L’Aquila verso la Serie D… in terra “nemica”

L’Aquila potrebbe conquistare una meritata Serie D nel turno di domenica, quello che si disputerà sul campo del Capistrello: clamorosa la coincidenza che vorrebbe, a questo punto, il club del Capoluogo poter fare il grande salto (e dunque il ritorno nei semiprofessionisti) proprio nella Marsica, terra “nemica” (si noti bene, sportivamente parlando) e teatro di uno derby, quello contro l’Avezzano, tra i più accesi dell’intero Abruzzo. Alla luce dei 10 punti di vantaggio rispetto al Giulianova, al club di mister Epifani sarebbe sufficiente una vittoria (o un pareggio, con parallelo pari dei giuliesi a Castelnuovo, o addirittura anche qualsiasi risultato con sconfitta dei giallorossi) per la matematica della vecchia “quarta serie”.

Il Capistrello, dalla sua, è già sostanzialmente salvo in un campionato di Eccellenza che lo vede, a 4 giornate dalla fine, a 45 punti: 11 in più, di fatto, rispetto ai 34 dello Spoltore, ultima società che oggi disputerebbe i playout per la salvezza. Testa ovviamente al grandissimo appuntamento per gli uomini del presidente D’Amore, desiderosi di mandare in scena un match da veri protagonisti.

NB visto il clima “caldo” che si potrebbe generare, stante la nota rivalità, è possibile la scelta di una variazione di impianto per evitare possibili disordini rispetto al “dei Marsi” di Avezzano. Troppo piccolo, infatti, alla luce del pubblico previsto, lo stadio di Capistrello.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CLASSIFICA

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
26
6
2
84
2
34
22
8
4
74
3
34
16
9
9
57
4
34
16
9
9
57
5
34
16
8
10
56
6
34
14
13
7
55
7
34
13
11
10
50
8
34
13
10
11
49
9
34
13
9
12
48
10
34
11
14
9
47
11
34
12
8
14
44
12
34
9
15
10
42
13
34
11
7
16
40
14
34
10
8
16
38
15
34
10
5
19
35
16
34
7
13
14
34
17
34
4
7
23
19
18
34
0
6
28
6
spot_img
P