spot_img
spot_img
spot_img

Il diesse Cellini (Capistrello): “Compiuto un piccolo miracolo sportivo”

Antonello Cellini, direttore sportivo del Capistrello nell’ultima parte di stagione, ha raccontato alla nostra redazione il finale di anno con la salvezza conquistata ed il precedente periodo al Pucetta, sempre nella stagione appena conclusa.

Proprio riguardo a quello che è stato l’avvio nel club avezzanese, ecco le sue parole: “L’inizio della stagione con il Pucetta non è stato dei migliori, infatti ci sono stati dei cambiamenti profondi anche in dirigenza e non solo sulla rosa. Nonostante tutto siamo partiti con mister Moracchioli, che tengo a ringraziare, con una rosa giovane e sperimentale visto che siamo andati a pescare nelle categorie inferiori. Probabilmente il torneo è stato anche troppo corto per far si che la rosa si amalgamasse in fretta. Sta di fatto che, con qualche accorgimento, il Pucetta si è salvato e questo mi fa immensamente piacere perché comunque sono sempre stato vicino alla squadra“.

Poi, da metà stagione in poi, l’arrivo al Capistrello: “Intorno a Natale è arrivata la chiamata del Capistrello in una situazione difficile. Vuoi per la sfida, vuoi per l’attaccamento al club ho deciso di accettare questa missione. Col mercato invernale chiuso, sono riuscito comunque a portare dei nuovi innesti in rosa, decidendo con la società, di fare a meno di qualche pedina. Praticamente c’è stato da rifondare la difesa e prendere una punta che, prima del mio arrivo, non c’era. Abbiamo fatto un ottimo lavoro pensando al fatto che abbiamo battuto squadre come Giulianova, Delfino Folgore e Torrese. Qualche punto lo abbiamo perso per strada per nostra colpa altre, volte per responsabilità altrui. Sta di fatto che abbiamo fatto un’impresa salvandoci ai play out contro il Pontevomano in una partita quasi perfetta, considerando che tutti ci davano per spacciati, un piccolo miracolo sportivo.
C’è comunque stata sempre piena sintonia con tutta la dirigenza e con lo staff tecnico, tengo a ringraziare tutti i tesserati per quello che abbiamo fatto.
Ora rimane solo, dopo questo periodo molto intenso, ricominciare subito a programmare la prossima stagione. In settimana ci incontreremo per pianificare il tutto e vedere, soprattutto, se ci sono le basi per poter continuare insieme
“.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
28
4
2
88
2
34
24
8
2
80
3
34
19
6
9
63
4
34
17
9
8
59
5
34
15
11
8
56
6
34
14
5
15
47
7
34
12
10
12
46
8
34
12
9
13
45
9
34
12
9
13
45
10
34
12
11
11
45
11
34
12
8
14
44
12
34
12
7
15
43
13
34
11
10
13
43
14
34
12
5
17
41
15
34
11
3
20
36
16
34
7
9
18
30
17
34
8
3
23
27
18
34
1
7
26
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P