spot_img
spot_img
spot_img

Eccellenza, il Giudice Sportivo si esprime sul reclamo per Capistrello-Montesilvano

Con ricorso fatto pervenire nel rispetto dei termini procedurali, il 2000 Calcio Montesilvano richiedeva di sancire l’irregolarità del match terminato 1-1 contro il Capistrello, riferendo che il calciatore “Consorte Matteo veniva colpito da un sasso sull’orbita dell’occhio. A seguito del colpo subito dalla pietra scagliata contro il calciatore si accasciava a terra e si portava le mani sull’occhio il calciatore, che presentava forte abrasione sull’occhio, rappresentava di avere dolore all’occhio oltreché giramenti di testa – determinati probabilmente dal colpo subito – sicché era costretto a lasciare il campo in quanto non più in grado di portare a termine la partita“”.

Visto il fatto, il Montesilvano ha chiesto la sconfitta a tavolino per il Capistrello l a penalizzazione di qualche punto in classifica per il club rovetano.

Il Giudice Sportivo ha precisato che il Capistrello è stato già sanzionato, per i fatti sopra descritti, con una ammenda di 600 euro e che non vi è la possibilità, per il C.G.S., di dichiarare la sconfitta a tavolino in riferimento a tale episodio. Dunque, il ricorso non ha trovato accoglimento: il Giudice Sportivo ha respinto lo stesso ed ha confermato il risultato conseguito sul campo (1-1), addebitando la tassa di reclamo al Montesilvano.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
32
26
4
2
82
2
32
23
7
2
76
3
32
18
5
9
59
4
32
16
8
8
55
5
32
15
9
8
54
6
32
14
4
14
46
7
32
12
8
12
44
8
32
12
7
13
43
9
32
11
10
11
43
10
32
11
8
13
41
11
32
11
8
13
41
12
32
11
10
11
41
13
32
10
9
13
39
14
32
11
5
16
38
15
32
11
3
18
36
16
32
6
9
17
27
17
32
7
3
22
24
18
32
1
7
24
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P