spot_img
spot_img
spot_img

Union Fossacesia, mister Memmo lascia dopo 4 anni

Massimiliano Memmo lascia dopo 4 anni l’Union Fossacesia per motivi di salute.

Lo annuncia il presidente del sodalizio Giuseppe Ursini, che in una nota pubblicata sulla pagina Facebook della società ha anche diffuso la lettera ricevuta dall’ormai ex allenatore della squadra.

” Un sodalizio ferreo, che dura da 4 anni e che mai, nemmeno in un’ annata sportiva difficilissima come quella in corso, è stata messa in discussione tra me e lui. Un rapporto sempre migliorato, carico di rispetto, di affetto e di stima e del quale entrambi ce ne vantiamo – afferma Ursini nella nota – Il mister quest’anno, a fine agosto, ha dovuto far fronte a dei malanni fisici che lo hanno portato a doversi curare più di se stesso che della sua/nostra squadra.

bbiamo continuato a lavorare insieme nonostante i tempi di applicazione sul campo si siano rarefatti e siamo tutti orgogliosi di averlo fatto anche se i problemi non sono mancati e non mancano, e questo indipendentemente dai risultati ottenuti sul campo che, come ben sapete, non ci stano premiando. Ma i risultati ci interessano per quel che valgono, ovvero valori numerici pieni di incognite e di condizioni spesso irrazionali, ci interessano invece valori umani e personali assoluti.

Dopo questo periodo in cui il Mister ha dovuto far convivere impegni di lavoro, quelli sportivi e prendersi cura di se stesso, deve ora dare delle priorità per rimettersi al meglio e quindi fare delle scelte”.

Questo è invece il contenuto della lettera di Memmo, che pubblichiamo integralmente:

“Buongiorno Pres .. non so da dove partire … mi piacerebbe scriverti tante cose… abbiamo condiviso molte cose belle … che nessuno potrà mai cancellare … ci siamo voluti bene fin da subito … il nostro rapporto è stato limpido e di stima fin dall’inizio, si è fortificato nel tempo ed è andato oltre il rapporto calcistico, legandoci con grande affetto!!! Questa è stata la nostra più grande VITTORIA !!! Oggi mi rimane difficile dirtelo … ma devo guardare in faccia la realtà … e prenderla di petto senza girarci troppo intorno. In questo momento per completare il mio recupero, che come sai è sulla buona strada, ho bisogno di recuperare più tempo affinchè possa riprendere in mano la mia vita e la mia salute… La situazione calcistica, per come la vivo io, sarebbe oggi più un ostacolo che un beneficio … mi sarebbe piaciuto essere il valore aggiunto in questo momento particolarmente difficile per la squadra, ma non sono nelle condizioni fisiche e mentali migliori per portare vantaggi e quindi con la tristezza nel cuore devo chiederti di consentirmi di fare un passo indietro! Non credo che ci sia bisogno di aggiungere altro, so benissimo che capirai la mia posizione perché ci sentiamo ormai quotidianamente da tanti anni. Ti abbraccio forte … “

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
25
20
3
2
63
2
25
16
7
2
55
3
25
14
4
7
46
4
25
13
6
6
44
5
25
12
7
6
43
6
25
11
8
6
41
7
25
10
5
10
35
8
25
9
6
10
33
9
25
10
3
12
33
10
25
9
6
10
33
11
25
10
3
12
33
12
25
9
6
10
33
13
25
8
7
10
31
14
25
7
8
10
27
15
25
8
1
16
25
16
25
6
6
13
24
17
25
5
1
19
16
18
25
1
7
17
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P