spot_img
spot_img
spot_img

Teramo, l’euforia di Tourè: “La doppietta più importante della mia carriera. La dedico a mia madre”

“Devo dire la verità: è la doppietta più importante della mia giovane carriera. La dedica? A mia madre, la mia fan numero uno”.

Non può che essere euforico Nouhan Tourè, dopo la doppietta che ha permesso ieri al Teramo di tenersi a galla e poi di vincere ai rigori la Coppa Italia contro il Giulianova.

“Non mi aspettavo di siglare due reti fondamentali che ci hanno permesso di riagguantare una partita in salita – rivela l’attaccante biancorosso – ma sono contento perchè sono stati il primo passo della rimonta. Quello di crederci sempre fino all’ultimo secondo è una nostra caratteristica, ogni partita può cambiare in un attimo”

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
25
20
3
2
63
2
25
16
7
2
55
3
25
14
4
7
46
4
25
13
6
6
44
5
25
12
7
6
43
6
25
11
8
6
41
7
25
10
5
10
35
8
25
9
6
10
33
9
25
10
3
12
33
10
25
9
6
10
33
11
25
10
3
12
33
12
25
9
6
10
33
13
25
8
7
10
31
14
25
7
8
10
27
15
25
8
1
16
25
16
25
6
6
13
24
17
25
5
1
19
16
18
25
1
7
17
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P