spot_img
spot_img
spot_img

Il Teramo fatica ma non si ferma, Casalbordino caparbio ma battuto

Trema fino all’ultimo il Teramo, che batte 2-1 il Casalbordino e riporta ad otto le lunghezze di vantaggio sul Giulianova.

L’undici di Cesario ha messo più volte in difficoltà i biancorossi, che sono però riusciti a portare a casa l’intera posta in palio.

La formazione di Pomante fatica in avvio ma trova il gol al 27′ con Tourè. Il match rimane equilibrato, anche se è la capolista a rendersi più pericolosa e a trovare il raddoppio all’81’ di D’Egidio, dopo che qualche attimo prima erano stati gli ospiti ad andare ad un passo dal pari.

C’è tempo non soltanto per la rete di Finizio al 95′ ma anche per un ultimo estremo tentativo del Casalbordino che fa tremare la difesa biancorossa.

Il tabellino

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
26
21
3
2
66
2
26
17
7
2
58
3
26
15
4
7
49
4
26
13
7
6
46
5
26
13
6
7
44
6
26
11
8
7
41
7
26
11
5
10
38
8
26
10
6
10
36
9
26
11
3
12
36
10
26
9
7
10
34
11
26
9
6
11
33
12
26
10
3
13
33
13
26
8
7
11
31
14
26
8
8
10
30
15
26
8
1
17
25
16
26
6
6
14
24
17
26
5
2
19
17
18
26
1
7
18
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P