spot_img
spot_img
spot_img

Teramo-Giulianova 9-8 dopo i calci di rigore: IL TERAMO VINCE LA COPPA ITALIA

TERAMO – GIULIANOVA 9-8 dopo i calci di rigore (1-1 dopo 90′; 2-2 dopo 120′(36’Tourè, 46’pt rig. Fr.Di Paolo, 7’pts Bittaye, 14’sts Tourè)

TERAMO: 31 Negro, 27 Furlan, 5 Pepe (16’sts Cipolletti), 4 Cangemi (12’pts Vanzan); 24 Cutilli, 21 Ferraioli, 8 Esposito (72’Massarotti), 3 Sanseverino; 99 Rei (65’D’Egidio), 11 Tourè; 9 Dos Santos (77’Santirocco).
A disp.: 1 Di Donato, 16 Palmentieri, 19 Scipioni, 20 Damiani.
All.: Pomante.

GIULIANOVA: 1 Boccanera, 2 Napolano, 3 Lenoci, 4 Giglio (91’Piccioni), 5 Scognamiglio, 6 Zanon, 7 Di Giuseppe, 8 Di Paolo Fe. (52’Donatangelo), 9 Cognigni (5’pts Carbonelli), 10 Marchionni (61’Bittaye; 9’pts Massetti), 11 Di Paolo Fr.
A disp.: 12 Novi, 16 Maffione, 19 Tempestilli, 20 Di Giovacchino.
All.: Pagliaccetti.

Arbitro: sig. Antonio Diella di Vasto.

Ammoniti: Cangemi, Ferraioli (T), Fe.Di Paolo, Fr.Di Paolo, Donatangelo, Scognamiglio, Maffione (dalla panchina) (G)

Il Diavolo deve fare a meno di D’Egidio, non al meglio a causa di un problema alla caviglia, rilevato da Rei, mentre Cangemi vince il ballottaggio con Cipolletti.

Gli ospiti recuperano Scognamiglio: mancano il difensore Iacovoni (squalificato) e l’attaccante Pera (infortunato).

In caso di parità nei tempi regolamentari, si procederà con l’esecuzione di due tempi supplementari ed, eventualmente, dei calci di rigore.

La vincente dovrà attendere il 4 febbraio per scoprire l’avversaria (sicuramente molisana) nella fase nazionale del torneo.

PARTITI!

Entrambe le squadre partono forte, cercando di giocare a viso aperto.

6′ Primo acuto del Teramo: cross di Cutilli che trova libero a centro area Tourè, che conclude altissimo al volo

12′ Prima conclusione in porta della gara: è del giuliese Francesco Di Paolo, che dal limite cerca di impegnare Negro, che blocca.

20′ Aumenta l’intensità del vento, fattore che sembrerebbe infastidire i ventidue in campo.

22’Giulianova ad un passo dal vantaggio. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, sponda di Cognigni e girata al volo di Marchionni: sfera a lato di pochissimo.

25′ Ci riprova Francesco Di Paolo dalla lunga distanza, ma non inquadra la porta.

L’undici di Pagliaccetti col passare dei minuti sembra aver preso fiducia nei propri mezzi ed alzato il baricentro, dopo un avvio di gara in cui si limitava maggiormente a contenere le scorribande biancorosse.

28′ Grande occasione per il Teramo, con Rei che penetra dalla destra, serve una palla arretrata per l’accorrente Tourè, il cui diagonale finisce appena largo alla destra di Boccanera.

36‘ TERAMO IN VANTAGGIO, GRAN GOL DI TOURE’. 1-0. Il Giulianova si fa trovare leggermente scoperto per la prima volta, a campo aperto Tourè si scatena con un’azione personale che si conclude con un mortifero diagonale dalla sinistra che batte l’incolpevole portiere giuliese.

43′ Negro salva il Teramo, il Giulianova va ad un passo dal pari! Calcio d’angolo di Marchionni, colpo di testa sul secondo palo di Cognigni ed il portiere biancorosso è prodigioso nel salvare la propria porta.

45′ CALCIO DI RIGORE PER IL GIULIANOVA, atterramento ai danni di Marchionni, a contatto con Cutilli. FRANCESCO DI PAOLO REALIZZA dagli 11 metri, 1-1.

Il primo tempo si chiude sull’1-1.


Al via la ripresa, nessun cambio ma sulla panchina giallorossa c’è movimento e non sono escluse sostituzioni a breve.

46′ Primo ammonito della gara, è Federico Di Paolo.

49′ Ci riprova lo scatenato Tourè, che si gira in area e conclude violentemente di prima intenzione dietro la porta difesa da Boccanera.

52′ Cambio Giulianova: esce Federico Di Paolo, entra Donatangelo

61‘Secondo cambio Giulianova: fuori Marchionni, dentro Bittaye

65′ Pomante si gioca la carta D’Egidio, con fastidi alla caviglia: dentro il numero 10 biancorosso al posto di Rei.

67’Ritmi molto più bassi nella prima parte della ripresa rispetto ai 45′ iniziali.

68’Ammonito Cangemi, primo giallo per i biancorossi

72′ Secondo cambio forzato per il Teramo, che perde Esposito: lo rileva Massarotti.

77′Terza sostituzione per il Teramo: fuori Dos Santos, entra Santirocco.

78’Ammonito Ferraioli per un brutto fallo su Francesco Di Paolo.

80′ Giallo per Francesco Di Paolo.

88′ Ammonito anche Donatangelo, che blocca irregolarmente Tourè lanciato in contropiede.

89′ Due iniziative offensive interessanti del Teramo, che prova a trovare la soluzione risolutiva.

90′ Ammonito Massarotti, che ferma un contropiede giuliese in una sorta di dejavù a parti invertite rispetto a quanto avvenuto un paio di minuti prima.

91′ Entra Piccioni al posto di Giglio.

93′ Giallo anche per Scognamiglio.

SI VA AI SUPPLEMENTARI. Seconda frazione estremamente noiosa, al contrario del primo tempo.


1’pts: Il Teramo chiede un calcio di rigore: conclusione di Massarotti che colpisce la mano destra di Lenoci. Da capire se il braccio fosse o meno attaccato al corpo, grandi proteste biancorosse.

5’pts: Cognigni out, Pagliaccetti inserisce Carbonelli apportando dei cambiamenti tattici.

7’pts: GOL DEL GIULIANOVA, BITTAYE!!!! 1-2!!! Cross dalla trequarti di Piccioni, colpo di testa vincente di Bittaye che dopo aver impattato la sfera si scontra con Pepe e rimane a terra. Si rialza ma è costretto a lasciare il campo.

9’pts: entra Massetti al posto di Bittaye. Nel frattempo, ammonito Maffione dalla panchina.

12’pts: sostituzione anche in casa Teramo. Vanzan prende il posto di Cangemi.

14’pts: Teramo sbilanciato, contropiede Giulianova con Francesco Di Paolo che, contenuto dal solo Furlan, conclude in diagonale: agevole la parata di Negro.

16’pts: colpo di testa di Pepe che non inquadra la porta.

Termina il primo tempo supplementare: è avanti 2-1 il Giulianova.


3’sts Forcing del Teramo, al momento inefficace.

6’sts Il Teramo prova ad accelerare, il Giulianova si copre fin qui senza patemi

10’sts: chance per i biancorossi con Tourè che dal fondo favorisce l’inserimento al centro dell’area di rigore di Massarotti che in corsa spara alto.

13’sts: miracolo di Boccanera su una conclusione in mischia da distanza ravvicinata.

14’sts: PAREGGIO DI TOURE’, ANCORA LUI! 2-2! Cross dal settore destro e Tourè lasciato incredibilmente solo a ridosso dell’area piccola colpisce di testa e trafigge Boccanera.

15’sts: espulso l’allenatore del Teramo Marco Pomante

16’sts: ultimo cambio nei giallorossi: fuori capitan Pepe, dentro Cipolletti.

SI VA AI CALCI DI RIGORE


Si calcia sotto la curva del Teramo.

MASSAROTTI GOL, 1-O Teramo

FRANCESCO DI PAOLO GOL, 1-1

D’EGIDIO GOL, 2-1

PICCIONI GOL, 2-2

FERRAIOLI alto!!! Si resta sul 2-2.

CARBONELLI GOL, 2-3. Giulianova in vantaggio dopo 3 rigori.

VANZAN GOL, 3-3.

DONATANGELO GOL, 3-4.

SANTIROCCO GOL, 4-4.

ZANON parato!!!! Il Giulianova spreca il match point con il rigore del 40enne bloccato dal portiere 18enne. Si resta sul 4-4, si va ad oltranza.

CUTILLI GOL, 5-4 Teramo.

MASSETTI GOL, 5-5 dopo 6 rigori.

CIPOLLETTI GOL, 6-5.

LENOCI GOL, 6-6 dopo 7 rigori.

FURLAN GOL, 7-6.

SCOGNAMIGLIO traversa.

VINCE IL TERAMO DOPO 8 RIGORI! I BIANCOROSSI VINCONO LA COPPA ITALIA 2023-2024.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
26
21
3
2
66
2
26
17
7
2
58
3
26
15
4
7
49
4
26
13
7
6
46
5
26
13
6
7
44
6
26
11
8
7
41
7
26
11
5
10
38
8
26
10
6
10
36
9
26
11
3
12
36
10
26
9
7
10
34
11
26
9
6
11
33
12
26
10
3
13
33
13
26
8
7
11
31
14
26
8
8
10
30
15
26
8
1
17
25
16
26
6
6
14
24
17
26
5
2
19
17
18
26
1
7
18
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P