spot_img
spot_img
spot_img

Finale di Coppa Italia d’Eccellenza, stangata economica al Giulianova

Il Giudice Sportivo ha reso noti oggi i provvedimenti disciplinari che fanno seguito alla finale di Coppa Italia d’Eccellenza disputata a Teramo la settimana scorsa, tra i locali ed il Giulianova.

Secondo quanto decretato, proprio la società giallorossa del presidente Mucciconi dovrà saldare una sanzione economica di € 1.500,00 perché “propri sostenitori, in più occasioni, durante il corso della gara utilizzavano materiale pirotecnico (petardi e fumogeni), procurando danni al manto erboso, e lanciavano in campo una bottiglia di vetro vuota, senza conseguenze. Inoltre, alcuni calciatori della squadra ospite, in occasione dei festeggiamenti per aver segnato una rete, colpivano con calci alcuni cartelloni pubblicitari, danneggiandoli. Si fa obbligo di risarcire i danni, se richiesti e documentati all’Ente proprietario dell’impianto sportivo. Rapporto C. di C“.

Sanzione di 250 euro al Città di Teramo perché “propri sostenitori lanciavano una bottiglia di plastica piena d’acqua, senza conseguenze. (Rapporto C. di C)“.

Capitolo allenatori: squalifica fino al 31 gennaio 2024 per Marco Pomante (Teramo).

In foto, una curva del Giulianova (immagine di repertorio).

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
27
22
3
2
69
2
27
18
7
2
61
3
27
16
4
7
52
4
27
13
8
6
47
5
27
13
6
8
44
6
27
11
8
8
41
7
27
12
3
12
39
8
27
11
5
11
38
9
27
10
6
11
36
10
27
10
6
11
36
11
27
9
7
11
34
12
27
9
7
11
34
13
27
10
3
14
33
14
27
8
9
10
31
15
27
9
1
17
28
16
27
6
6
15
24
17
27
6
2
19
20
18
27
1
7
19
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P