spot_img
spot_img
spot_img

Angolana, Pierantoni: “Ora non guardiamo alla classifica, pensiamo a fare risultato con l’Ovidiana”

Lasciarsi alle spalle la sconfitta di Giulianova e guardare avanti. È questo l’imperativo della R.C. Angolana, in campo domani pomeriggio alle 14.30 al Petruzzi di Città Sant’Angelo contro l’Ovidiana Sulmona, nella terza giornata del girone di ritorno del campionato di Eccellenza.

La sconfitta di Giulianova, maturata dopo un ottimo primo tempo, è costata anche la doppia squalifica di Micciché e Paniagua, espulsi domenica scorsa e indisponibili per la sfida di domani.

In settimana la squadra si è allenata al Poggio degli Ulivi, mentre questa mattina i nerazzurri hanno svolto la rifinitura al Petruzzi.

L’Ovidiana è una squadra insidiosa, reduce da tre risultati utili consecutivi e desiderosa di mettere fieno in cascina per tirarsi fuori dalla zona cala della classifica. L’Angolana però ha bisogno di fare punti, per riprendere il filotto positivo costruito alla fine dello scorso anno e alimentare le ambizioni play-off.

“La partita di domenica scorsa ha lasciato delle scorie sotto vari aspetti, ma adesso è il momento di voltare pagina” dice mister Pierantoni. “Bisogna migliorare, è evidente: domenica a Giulianova nel secondo tempo la palla scottava e non siamo riusciti a giocare come sappiamo. In settimana abbiamo lavorato anche in tal senso”. E ancora: “L’Ovidiana è una buona squadra, che si è rinforzata e che verrà qui per strappare un risultato positivo. Ho detto ai ragazzi che ora non va guardata la classifica: testa bassa, lavorare e fare punti. Alla fine vedremo dove saremo arrivati. Il nostro obiettivo sono i play-off nella miglior posizione possibile”.  

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
26
21
3
2
66
2
26
17
7
2
58
3
26
15
4
7
49
4
26
13
7
6
46
5
26
13
6
7
44
6
26
11
8
7
41
7
26
11
5
10
38
8
26
10
6
10
36
9
26
11
3
12
36
10
26
9
7
10
34
11
26
9
6
11
33
12
26
10
3
13
33
13
26
8
7
11
31
14
26
8
8
10
30
15
26
8
1
17
25
16
26
6
6
14
24
17
26
5
2
19
17
18
26
1
7
18
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P