spot_img
spot_img
spot_img

L’Aquila torna in Serie D: esplosione di gioia al “Profeta”

Clamoroso finale di partita in quel di San Benedetto dei Marsi, con L’Aquila che torna in vantaggio dopo il 2-1 del Capistrello e riesce a portare a casa il campionato di Eccellenza con tre giornate di anticipo. La capolista ha dovuto sudare più del previsto contro una squadra tonica, in forma e di ottima qualit- come quella del presidente D’Amore. Gli stessi rovetani si sono lamentati ampiamente per il gol del pareggio dell’Aquila, già oltre il novantesimo, ritenuto illegittimo perché viziato da una errata assegnazione della rimessa laterale (da cui è nato) e poi da un presunto fuorigioco non ravvisato.

L’esplosione di gioia dei tifosi dell’Aquila, dopo il 2-3 di Alessandro, appena un giro di lancette dopo il 2-2, ha poi fatto il resto, con un lato della tribuna del “Profeta” che non ha retto ed ha visto la tifoseria aquilana riversarsi in campo. Gioia clamorosa che, dunque, troverà seguito dalle 18.00, orario di arrivo previsto della squadra nel Capoluogo.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
28
4
2
88
2
34
24
8
2
80
3
34
19
6
9
63
4
34
17
9
8
59
5
34
15
11
8
56
6
34
14
5
15
47
7
34
12
10
12
46
8
34
12
9
13
45
9
34
12
9
13
45
10
34
12
11
11
45
11
34
12
8
14
44
12
34
12
7
15
43
13
34
11
10
13
43
14
34
12
5
17
41
15
34
11
3
20
36
16
34
7
9
18
30
17
34
8
3
23
27
18
34
1
7
26
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P