spot_img
spot_img
spot_img

Avezzano a Sora per la terza piazza: porte chiuse o aperte?

Il Sora, come noto, potrebbe dover osservare un turno a porte chiuse nel prossimo match contro l’Avezzano. Condizionale d’obbligo, perché il club laziale ha proposto ricorso avverso tale decisione del Giudice Sportivo; con il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti pubblicato ieri, pur tuttavia, nulla è stato menzionato circa l’accoglimento o il rigetto del predetto ricorso.

Tra oggi e domani, dunque, è atteso un comunicato ulteriore da parte del Giudice Sportivo della LND per sapere se l’Avezzano potrà essere accompagnata o meno dai suoi tifosi in quel di Sora.

Il club laziale ha precisato ieri che la gara è “al momento” a porte chiuse, così come stabilito dal Comunicato Ufficiale della LND del 23 aprile scorso.

Capitolo formazione: nell’Avezzano non ci sarà De Silvestro, con i difensori Filippini e Golia, squalificati. Infortunato anche Roberti, margine di recupero per il centrale Damcevski

Mirko Pagliarini, dell’Avezzano, ha precisato che “sono molto soddisfatto dei ragazzi perché mostrano grande dedizione e mi seguono con attenzione e continuità. Pretendo il cento per cento da tutti e chi dà il massimo gioca: è il mio criterio di lavoro e anche una logica meritocratica. Ho creduto subito in questa squadra anche dopo il rovescio subito con Roma City; era solo necessario individuare le corde giuste su cui intervenire”.

In foto, tifosi del Sora (immagine di repertorio).

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
20
10
4
70
2
34
20
8
6
68
3
34
17
8
9
59
4
34
15
13
6
58
5
34
14
10
10
52
6
34
12
14
8
50
7
34
13
10
11
49
8
34
12
12
10
48
9
34
11
12
11
45
10
34
11
10
13
43
11
34
8
17
9
41
12
34
10
11
13
41
13
34
12
5
17
41
14
34
10
7
17
37
15
34
10
7
17
37
16
34
6
14
14
32
17
34
7
8
19
29
18
34
6
8
20
26
spot_img
spot_img
P