spot_img
spot_img
spot_img

Vastogirardi di misura sul Matese: playout più vicini. Ospiti con un piede in Eccellenza

In un ‘Di Tella’ spazzato dal vento, il Vastogirardi si fa vedere già al 1’ con il cross di Cesaroni su cui Caon non arriva ad impattare. Rispondono due minuti dopo gli ospiti con Bracaglia (Servalli però è molto efficace). All’8’ tornano a farsi pericolosi gli altomolisani con una sberla di Ceccuzzi, disinnescata dalla difesa dei campani. Al 15’ a provarci, per i padroni di casa, è Ruggieri su calcio piazzato, ma senza grande fortuna con Galesio che devia la traiettoria in corner. Al 21’, con il vento che si fa sentire, il Vastogirardi prova a spingersi avanti con una sortita di Ruggieri che serve per Caon, il cui cross è spazzato via da Guarino. Al 31’ gli altomolisani reclamano un penalty con l’arbitro per un contatto in area tra Fontana e Ricamato. Un minuto dopo, poi, Rinaldini è portentoso su Caon. La risposta degli ospiti è in due conclusioni dalla distanza a stretto giro: la prima di Ricciardi (35’) e poi quella di Bracaglia (36’), che Servalli mette in corner. Dal calcio d’angolo successivo si fa vedere Ricamato che coglie la traversa. Il Vastogirardi prova a reagire con Caon che serve Cesaroni braccato dalla difesa matesina. Nella ripresa, l’avvio è nuovamente favorevole all’undici di Marmorini che, al 53’, colpisce un palo con Cesaroni con lo stesso numero dieci che, sulla prosecuzione dell’azione, va vicinissimo al bersaglio grosso. Cinque minuti dopo, però, arriva il gol degli alto molisani con Iacullo che sfrutta al meglio un assist di Zuccherato. Al 61’ a rendersi pericoloso è Lisi, che però mette oltre la traversa. Al 71’ è Fontana ad andare vicino al raddoppio, fallendo un’occasione clamorosa. Due minuti dopo è Galesio per gli ospiti a tentare la via del gol, ma senza grande fortuna. All’81’ a mancare il raddoppio è Lisi, messo in moto da Fontana. Lo stesso Lisi ci prova due minuti dopo con una conclusione che sorvola abbondantemente la traversa. All’84’ arriva il secondo legno di giornata per i giallocelesti (sempre un palo), stavolta con Cesaroni. Gli ospiti, a questo punto, provano a gettare il cuore oltre l’ostacolo, ma la punizione di Galesio all’87’ va a sbattere contro la barriera. È l’ultimo sussulto col Vastogirardi che, alla fine, può far festa e proiettarsi sempre più nella modalità playout.

Il tabellino

Vastogirardi-Matese 1-0 (13 st Iacullo)

Vastogirardi: Servalli, Anzalone (82’ Tocco), Zuccherato, Ceccuzzi, Ruggieri, Gargiulo, Caon, Lisi (90’ Acunzo), Fontana, Cesaroni (90’ Visani), Iacullo. Allenatore: Marmorini.

FC Matese: Rinaldini, Filosa, Lesi (71’ Collocolo), Ricciardi (81’ Manfrellotti), Guarino, Cassese, Langellotti, Ricamato, Galesio, Passewe, Bracaglia. Allenatore: Feola.

Arbitro: sig. Palumbo di Bari (assistenti sigg.ri D’Ambrosio–Tangaro).

Ammoniti Anzalone e Iacullo (V); Guarino e Bracaglia (FCM).

Espulso: all’88’, nel Vastogirardi, Gargiulo per condotta non regolamentare.

Fonte: Vastogirardi, ufficio stampa.

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
31
19
8
4
65
2
31
18
7
6
61
3
31
14
12
5
54
4
31
14
8
9
50
5
31
13
10
8
49
6
31
13
9
9
48
7
31
12
11
8
47
8
31
11
11
9
44
9
31
9
14
8
41
10
31
10
8
13
38
11
31
9
10
12
37
12
31
7
16
8
37
13
31
10
5
16
35
14
31
9
7
15
34
15
31
8
7
16
31
16
31
5
14
12
29
17
31
6
8
17
26
18
31
6
7
18
25
spot_img
spot_img
P