spot_img
spot_img
spot_img

L’Aquila, Cappellacci: “Ancora non possiamo definirci una squadra forte”

L’Aquila vuole dare continuità ai suoi risultati dopo la vittoria contro Roma City. I rossoblù affronteranno l’Alma Juventus Fano. Di seguito le parole di Cappellacci:

Sugli avversari: “Credo che l’aspetto importante sia che credano nel loro obiettivo, per quello che hanno dimostrato nelle ultime due partite. La tattica conta sempre poco: lo spirito nel calcio è importante. Questa è una partita che tempo fa sarebbe stata diversa: ci metteranno in difficoltà dal punto di vista dell’organizzazione e dell’intensità”.

Sulla squadra: “Noi non abbiamo mai avuto grandissima continuità. Vuoi perché abbiamo sempre fatto fatica a fare gol. Dei risultati che abbiamo avuto tra dicembre e gennaio, potevamo fare meglio. Qualche difetto lo abbiamo anche noi”.

Infine ha detto: “Quando vieni da un risultato positivo è meglio a volte. C’è sempre da aspettare la partita successiva. Siamo una squadra che ancora non gli si può dire che è forte. Dobbiamo dare continuità e migliorarci partita dopo partita. L’attenzione determinerà chi vincerà il campionato. Dovrebbero essere tutti a disposizione”.

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
30
18
8
4
62
2
30
17
7
6
58
3
30
14
12
4
54
4
30
13
10
7
49
5
30
13
9
8
48
6
30
13
8
9
47
7
30
12
10
8
46
8
30
11
10
9
43
9
30
9
13
8
40
10
30
7
15
8
36
11
30
9
8
13
35
12
30
10
5
15
35
13
30
8
10
12
34
14
30
8
7
15
31
15
30
8
7
15
31
16
30
4
14
12
26
17
30
6
8
16
26
18
30
6
7
17
25
spot_img
spot_img
P