spot_img
spot_img
spot_img

Dimissioni del Presidente dell’Alma Juventus Fano, il DG Stefano Fedele ci spiega cosa succederà ora

Sono passati pochi giorni da quando il Presidente dell’Alma Juventus Fano Mario Russo ha rassegnato le proprie dimissioni e riconsegnato la squadra al Sindaco di Fano.

Nell’intervista rilasciataci, il DG dell’Alma Juventus Fano Stefano Fedele ci racconta più nei dettagli cosa è successo e quali sono gli scenari per il futuro: “Come sapete nei giorni scorsi il Presidente Mario Russo ha rassegnato le proprie dimissioni e consegnato la squadra al Sindaco di Fano Massimo Seri; Mario Russo è arrivato a questa decisione perché in questi due anni e mezzo alla guida della squadra, al termine dei quali lascia la società senza che nessuno risulti ancora creditore dalla sua gestione, non si è mai sentito supportato dai tifosi nonostante i tanti investimenti effettuati e ritiene che anche l’Amministrazione non lo ha sostenuto come avrebbe dovuto. Con la protesta messa in atto poi dai tifosi nella gara interna contro il Fossombrone il Presidente Russo, sentendosi completamente solo e subendo continue proteste nonostante quanto fattoi per la società, ha deciso che il suo ciclo a Fano era finito. Mercoledì mattina poi ho avuto un incontro a Fano con il Sindaco nel quale ho fatto presente che con la riconsegna della società all’Amministrazione la stessa era messa in vendita, chiedendo di verificare se ci fosse la volontà di qualche imprenditore locale a rilevarla; in questo incontro ho anche riferito che, se non si troverà una soluzione nel giro di quindici giorni, dato che ero venuto insieme alla vecchia proprietà e che non ho le possibilità di poter mandare avanti da solo la società sia dal punto di vista tecnico che economico, sarò costretto anch’io a dare le dimissioni. Gli scenari a questo punto sono due, o si trova qualcuno che possa portare avanti la società o si materializzerebbe il triste epilogo di una liquidazione della stessa con un possibile fallimento e ritiro dal campionato in corso. Specifico che nel mio appello all’imprenditoria fanese ho chiesto di far pervenire proposte reale ed ufficiali, quindi non verbali, così da poterle proporre alla proprietà. Attendiamo gli sviluppi nei prossimi giorni e rimaniamo in attesa di risvolti da parte dell’Amministrazione. Nel frattempo la squadra continuerà a scendere in campo regolarmente sia domenica a Riccione e sia sabato prossimo nell’anticipo casalingo contro la Sambenedettese.”

spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
25
16
5
4
53
2
25
13
10
2
49
3
25
13
7
5
46
4
25
12
7
6
43
5
25
10
9
6
39
6
25
10
8
7
38
7
25
10
7
8
37
8
25
7
13
5
34
9
25
8
9
8
33
10
25
7
10
8
31
11
25
8
6
11
30
12
25
7
9
9
30
13
25
7
7
11
28
14
25
8
4
13
28
15
25
7
4
14
25
16
24
4
10
10
22
17
25
5
6
14
21
18
24
4
5
15
17
spot_img
spot_img
P