spot_img
spot_img

Lazio-Tudor, è finita: la nota della società

Si è già rotto il fragile equilibrio tra la Lazio ed Igor Tudor: il tecnico croato ha infatti rassegnato le proprie dimissioni dalla guida tecnica del club capitolino, rinunciando di fatto ad un anno di contratto.

La distanza, si apprende, sarebbe stata quella legata alle strategie di mercato: svariati giocatori presi nella scorsa estate dai biancocelesti non erano considerati come centrali nel progetto di Tudor (parliamo tra gli altri di Guendouzi, Isaksen e Rovella), che invece richiedeva una larga revisione della squadra.

Dopo l’incontro di lunedì con Lotito e Fabiani, evidentemente, il tecnico avrebbe constatato l’assenza di margini per proseguire l’avventura a Roma.

Non si conosce il nome del prossimo mister della Lazio, mentre girano diversi nomi sulla stampa nazionale: Allegri, Baroni, Klose o un ritorno di Sarri.

Ecco il comunicato della Lazio:

“La S.S. Lazio comunica che, in data odierna, Igor Tudor ha rassegnato le proprie dimissioni da responsabile della prima squadra. La Società ringrazia il tecnico per il lavoro svolto, augurando le migliori fortune personali e professionali”.

Credits foto: SS Lazio.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P