spot_img
spot_img

Serie A, il Lecce esonera D’Aversa dopo il parapiglia con Henry

Non vi sarà un futuro per Roberto D’Aversa sulla panchina del Lecce: il tecnico di origine abruzzese (con un passato di vita a Pescara ed un biennio alla guida della Virtus Lanciano), infatti, è stato esonerato dopo i fatti relativi al parapiglia con Henry dell’Hellas Verona. Il club salentino, peraltro, era uscito sconfitto per 0-1 dal match: una battuta d’arresto, questa, che inguaia non poco i giallorossi in ottica salvezza. Ecco il comunicato del Lecce per l’esonero di D’Aversa:

“Dopo i fatti avvenuti al termine della gara Lecce – Verona, l’U.S. Lecce comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Roberto D’Aversa. Al mister ed al suo staff va il ringraziamento per il lavoro svolto”.

Già ieri, dopo i fatti dell’immediato post-gara, il Lecce aveva precisato che “pur valutando la situazione di nervosismo generale nel finale di gara, condanna fermamente il gesto del proprio allenatore in quanto contrario ai principi ed ai valori dello sport”.

Fonte foto: US Lecce.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P