spot_img
spot_img

Lotito-Gravina, scontro aperto. Crolla il sistema? “Ci rivolgeremo ad altre sedi”

L’arbitraggio di Lazio-Milan lascia ampissimi strascichi, dopo un operato dell’arbitro Di Bello che ha pesantemente condizionato, con errori oggettivi e ripetuti, il match di Serie A.

Come noto, nella giornata di oggi il presidente dei biancocelesti Claudio Lotito aveva contestato l’odierno sistema calcio, presieduto da Gabriele Gravina. A fine match contro il Milan, per la Lazio si è presentato lo stesso Lotito in conferenza stampa: “Quando c’è una situazione di morte annunciata… Non è la prima volta. Non parlo della Lazio ma del sistema in generale: c’è qualche problema, non è più in grado di garantire l’affidabilità dello stesso“. Il presidente biancoceleste ha poi aggiunto: “Che devi fare? Ti rivolgi ad una struttura terza“.

Anche contro il Bologna, come noto, la Lazio era stata pesantemente ed oggettivamente danneggiata dalle decisioni arbitrali: “Chi subisce queste violenze si deve rivolgere ad altre sedi” ha spiegato senza dubbi il presidente.

Novità in arrivo per il nostro calcio, dunque?

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P