spot_img
spot_img

Coppa Italia Promozione, Iezzi alla vigilia della sfida contro il San Gregorio: “Dobbiamo crederci”

Si entra finalmente nella fase conclusiva della Coppa Italia di Promozione, con la prima semifinale d’andata che andrà in scena oggi tra Mosciano Calcio e Penne 1920. Domani invece scenderanno in campo il San Gregorio e il San Vito, due partite che si prospettano avvincenti ed equilibrate.

Proprio in merito alla sfida di domani Alberto Iezzi, tecnico del San Vito, è intervenuto ai nostri microfoni parlandoci dell’importanza della sfida e del dovere di crederci.

Queste le sue parole: “Mi aspetto una squadra forte, organizzata. Le classifiche, a questo punto dei campionati, solitamente non mentono. E loro si stanno giocando il primo posto avendo tutte le carte in regola per farlo. Arrivati a questo punto è quasi un dovere crederci. Ma soprattutto è motivo di grande orgoglio essere arrivati sin qui, consapevoli di aver già portato avanti un cammino storico in questa competizione, ma con la voglia di proseguire e di regalare e regalarci ancora qualcosa in più, se saremo così bravi da meritarlo”.

Un calendario folto da qui alla fine: “La voglia di far bene e di proseguire i due cammini in parallelo nel migliore dei modi, ci porterà a ritrovare le energie necessarie nel poco tempo che avremo a disposizione in queste settimane.
Abbiamo qualche defezione per domenica, ma i ragazzi hanno lavorato bene in settimana e non vedono l’ora di andare in campo a giocarsi questo primo round”.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P