spot_img
spot_img

L’ABBA Pineto torna al Pala Santa Maria: sfida ad alta intensità con Reggio Emilia

A cinque giornate dal termine della regular season, il crocevia nella stagione dell’ABBA Pineto risponde al nome di Conad Reggio Emilia. La sfida di domenica (h 18:00), valida per la 22^ giornata di Serie A2 Credem Banca, segnerà il ritorno dei biancoazzurri al Pala Santa Maria e sarà, soprattutto, uno snodo cruciale nella rincorsa dei biancoazzurri alla permanenza nella categoria.

I numeri parlano chiaro: dopo l’amara sconfitta di sabato scorso a Prata di Pordenone (3-1), il tecnico Cezar Douglas Silva e la squadra ripartono dal 12° posto e dal bottino di 19 punti in classifica. Una terra di mezzo, per intenderci, a metà tra la coppia formata da Castellana Grotte e Ortona, appaiate a 16 punti ed entrambe nella zona rossa della retrocessione, e i 22 della coppia formata da Aversa e proprio Reggio. Nei successi degli emiliani fin qui, anche il 3-1 dell’andata, il 3 dicembre scorso, proprio contro i biancoazzurri. Pineto è reduce dalla sconfitta, peraltro con risultato analogo (3-1), giunta sul campo della Tinet Prata di Pordenone. Un boccone amaro per Matteo Paris e compagni, autori di una prestazione positiva in particolare nei primi tre set – tutti terminati ai vantaggi – ma costretti a rientrare in Abruzzo a mani vuote.

“Sono comunque molto contento dell’atteggiamento e della prova offerta dalla squadra a Prata”, dice il tecnico Cezar Douglas Silva. “Credo che quella partita sia stata utile a tutti noi, squadra e staff, per crescere insieme e acquisire la consapevolezza di poterci esprimere sempre meglio. Ora, dopo due trasferte consecutive, ritroviamo il nostro campo e i nostri tifosi. La carica emotiva che può scaturire dall’unione tra squadra e tutto l’ambiente attorno è un fattore sul quale potremo fare affidamento. Abbiamo nelle nostre corde partite come questa e sono sicuro che atteggiamento e prestazioni saranno quelli giusti”. In termini di formazione l’unico nodo da sciogliere rimane quello legato allo schiacciatore Paolo Di Silvestre, acciaccato e rimasto ai box nella sfida giocata in Friuli sabato scorso.

Sfida da ex per i due biancoazzurri Gianluca Loglisci e Andrea Santangelo, rispettivamente a Reggio Emilia nelle stagioni sportive 2020/21 e 2019/20.

L’AVVERSARIA. Con 22 punti (6 vittorie e 15 sconfitte), la Conad Reggio Emilia occupa la 11esima posizione della classifica, come detto a +3 dall’ABBA Pineto. L’arma offensiva principale dell’organico allenato da Fabio Fanuli risponde al nome di Christoph Marks, opposto tedesco – con trascorsi a Ortona – che ha all’attivo 367 punti in stagione. Ha sfondato il muro dei 200 anche l’opposto Antonino Suraci (216). Il palleggiatore è il classe ’99 Lorenzo Sperotto, ex di Club Italia e ITAS Trentino, con cui, nel biennio 2020-2022, ha conquistato anche una Supercoppa.

BIGLIETTI. Al Pala Santa Maria domenica inizio alle 18:00. Direzione arbitrale affidata alla coppia formata da Maurizio Merli (di Terni) e Luca Grassia (di Frascati). Biglietti in vendita sul circuito Ciaotickets (online e nei punti vendita convenzionati) o al palasport nel giorno della gara.

Credits foto: Ufficio Stampa ABBA Pineto Volley.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P