spot_img
spot_img
spot_img

Pescara Calcio, tutti i nomi per la panchina

Il Pescara calcio riparte dal nuovo allenatore, il primo importante tassello in vista della prossima stagione. Il direttore Daniele Delli Carri è già al lavoro sulla scelta del tecnico, sono stati già individuati i possibili candidati alla panchina del Delfino. In cima alla lista di preferenze redatta dalla dirigenza c’è il nome di Attilio Tesser.

Secondo le ultime indiscrezioni, già c’è stato un primo contatto tra le parti, nessuna decisione presa ma filtra ottimismo. Tesser è ancora sotto contratto per un anno con la Triestina, intenzionata però a liberare l’allenatore, esonerato lo scorso febbraio quando la squadra era terza in classifica. In questo modo si alleggerirebbe di un ingaggio che pesa parecchio sul bilancio del club giuliano.

Tesser è un nome molto conosciuto, uno dei profili più ambiti della categoria, vinta dal tecnico per ben quattro volte alla guida di Novara, Cremonese, Pordenone e Modena. Non dovesse essere trovato un accordo, la dirigenza del Pescara ha già pronto un piano B: Aimo Diana e Fabio Caserta. 

Entrambi in passato hanno vinto il campionato di Serie C, Diana con la Reggiana, Caserta con Juve Stabia e Perugia. Diana, come Tesser, è ancora sotto contratto con il Vicenza dopo essere stato esonerato a dicembre. Caserta invece è sul mercato e se non dovessero arrivare proposte lusinghiere da qualche squadra di Serie B, sarebbe ben lieto di iniziare l’avventura con un team del blasone del Pescara. 

Non è comunque da accantonare una linea verde della rosa da affidare ad allenatori emergenti. In tal caso il primo candidato sarebbe Andrea Chiappella, tecnico della Giana Erminio, capace nell’impresa di portare la formazione di Gorgonzola fino al secondo turno dei playoff. Piacciono anche Andrea Dossena, reduce dall’annata alla Pro Vercelli, e Federico Guidi, tecnico della Roma Primavera e protagonista di un ottimo campionato, fatta eccezione per la sconfitta nella Finale Scudetto persa nettamente per 3-0 contro il Sassuolo.

Infine, nelle ultime ore ha preso piede la candidatura di Pazienza dell’Avellino. L’amara eliminazione degli irpini ai playoff potrebbe indurre l’ex tecnico del Cerignola a lasciare la Campania e sposare il progetto ambizioso del Delfino.

In foto, Sebastiani e Zeman, ndr.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
38
30
6
2
96
2
38
22
9
7
75
3
38
21
10
7
73
4
38
17
12
9
63
5
38
16
11
11
59
6
38
16
7
15
55
7
38
15
9
14
54
8
38
14
11
13
53
9
38
14
10
14
52
10
38
14
8
16
50
11
38
12
13
13
49
12
38
11
12
15
45
13
38
11
12
15
45
14
38
9
18
11
45
15
38
12
8
18
44
16
38
10
12
16
42
17
38
8
15
15
39
18
38
10
8
20
38
19
38
6
13
19
31
20
38
6
8
24
26
spot_img
spot_img
P