spot_img
spot_img
spot_img

Ancona, cronistoria di un incubo: tra cosa è successo e cosa potrà succedere

E’ da Ancona che arrivano, inaspettatamente, le notizie più clamorose dopo il deadline day relativo alle domande di iscrizione in Serie C. Nulla avrebbe lasciato presagire delle difficoltà, in casa dorica, con il presidente Tiong che aveva rassicurato sul futuro del progetto-Ancona nei giorni scorsi, a spegnere le polemiche voci che lo volevano interessato all’Hellas Verona.

La situazione, in casa biancorossa, è precipita nel pomeriggio di ieri: che qualcosa non andasse per il verso giusto si è percepito nel pomeriggio, quando il responsabile dell’ufficio stampa ha rassegnato le proprie dimissioni, lasciando di stucco anche noi colleghi. Il club, da lì, ha iniziato una corsa contro il tempo per regolare le spettanze ancora non soddisfatte, relative, si appende, ad alcune mensilità di marzo e di aprile. Viva, già a quel punto, la contestazione crescente dei tifosi. Verso sera, Anche il sindaco Daniele Silvetti si è messo in moto per provare a salvare il salvabile, con la clamorosa assenza invece del presidente Tiong sul posto. Presente, invece, l’ad Roberta Nocelli.

Proprio sul gong, verso mezzanotte, la società avrebbe saldato le circa 450mila euro mancanti grazie al presidente onorario Mauro Canil. Da comprendere se tale adempimento, di concerto alla documentazione inviata, sarà sufficiente per un responso positivo da parte dell’organismo di controllo della Covisoc, con nostre fonti sul territorio dorico che si dicono piuttosto scettiche sull’ammissione dei biancorossi in Serie C. Insomma, Ancona appesa ad un filo, seppure con domanda di iscrizione presentata.

A questo punto, chi spera con ragionevoli chance di entrare in Serie C è il Milan Under-23: il club rossonero sarebbe infatti il primo ripescato in caso di bocciatura dei dorici. Se la domanda non fosse stata presentata, si sarebbe invece parlato di riammissione e la prima società in lista sarebbe stata quella dei “vicini” marchigiani della Recanatese, retrocessi dopo il playout contro la Vis Pesaro di qualche giorno fa.

In foto, la tifoseria dell’Ancona a Pescara.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
38
30
6
2
96
2
38
22
9
7
75
3
38
21
10
7
73
4
38
17
12
9
63
5
38
16
11
11
59
6
38
16
7
15
55
7
38
15
9
14
54
8
38
14
11
13
53
9
38
14
10
14
52
10
38
14
8
16
50
11
38
12
13
13
49
12
38
11
12
15
45
13
38
11
12
15
45
14
38
9
18
11
45
15
38
12
8
18
44
16
38
10
12
16
42
17
38
8
15
15
39
18
38
10
8
20
38
19
38
6
13
19
31
20
38
6
8
24
26
spot_img
spot_img
P