spot_img
spot_img

Rosciano, ufficiale: in panchina ecco Cipollone

Cambio di panchina in casa Rosciano: dopo il terzo posto della scorsa stagione, che però non è valso l’accesso ai playoff per il distacco dalla Virtus Pescara seconda, il club del presidente Mirko Di Pietrantonio ha salutato mister Loris Napoleone. Al suo posto, per il 2024/25, ecco Cristian Cipollone.

Abbiamo ragionato molto sulla decisione da prendere per il proseguo del progetto” le parole di Di Pietrantonio “Loris Napoleone ha fatto un buon lavoro e lo ringraziamo per l’impegno profuso ma abbiamo evidentemente idee divergenti su alcuni aspetti che determinano la mancata condivisione del programma. Abbiamo optato per una figura di rilievo regionale, un ragazzo che ha fatto la storia del calcio regionale come giocatore ed ora da qualche anno si sta facendo notare come allenatore. Cristian Cipollone è la persona giusta in questo momento per Rosciano, ha tanta voglia di fare bene, tanto entusiasmo e quella disciplina calcistica e comportamentale che d’ora in poi dovrà contraddistinguere la nostra società. Sono sicuro farà molto bene“.

Lo stesso Cipollone ha rilasciato le sue prime parole da tecnico del Rosciano: “Ringrazio il presidente Di Pietrantonio, il vicepresidente Roberto D’Alfonso e il direttore sportivo Alessio Di Giacomo per avermi scelto. Ho percepito subito un’aria positiva e la forte volontà di fare le cose per bene. Questa è una società che ha già fatto bene negli ultimi anni, per cui sono entusiasta di farne parte e fremo dalla voglia di lanciarmi in questa nuova sfida carico di forti motivazioni“.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P