spot_img
spot_img
spot_img

Notaresco, Alessandro Bruno sul futuro: tra Pescara e Pineto…

Alessandro Bruno, attuale tecnico del Notaresco, ha parlato del suo futuro nella serata di ieri a “Replay“, su TV6, di Enrico Rocchi. Il mister è stato invitato a sbottonarsi su di un possibile futuro in Serie C dopo le buone prestazioni in Serie D, ed ha ammesso che “credo di essere pronto per una buona chance. Un anno e mezzo mi ha formato tanto e posso provare a fare qualcosa di più“.

Futuro che, però, non lo vedrà protagonista al Pescara, vista la parentela “acquisita” con Daniele Sebastiani e la conseguente scelta proprio di Bruno di non intrattenere un rapporto di lavoro con il Delfino finché ci sarà l’attuale numero uno (al fine, chiaramente, di evitare imbarazzi a vario titolo). Proprio Bruno ha specificato infatti che “già parecchio tempo fa ho tolto l’imbarazzo perché è una situazione un po’ ambigua“.

Quanto invece ad un possibile interessamento del Pineto, Bruno si è mostrato invece piuttosto soddisfatto, spiegando che “sono felice di questa cosa, vediamo la proprietà cosa decide di fare ma già che se ne parli vuol dire che è stato apprezzato il lavoro“.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
38
30
6
2
96
2
38
22
9
7
75
3
38
21
10
7
73
4
38
17
12
9
63
5
38
16
11
11
59
6
38
16
7
15
55
7
38
15
9
14
54
8
38
14
11
13
53
9
38
14
10
14
52
10
38
14
8
16
50
11
38
12
13
13
49
12
38
11
12
15
45
13
38
11
12
15
45
14
38
9
18
11
45
15
38
12
8
18
44
16
38
10
12
16
42
17
38
8
15
15
39
18
38
10
8
20
38
19
38
6
13
19
31
20
38
6
8
24
26
spot_img
spot_img
P