spot_img
spot_img
spot_img

Juventus NG ok a Pescara, Brambilla: “Nella prima partita qui eravamo molto più indietro, ora…”

Massimo Brambilla, mister della Juventus Next Gen., ha parlato ai microfoni di Rete8 dopo il successo per 1-3 in casa del Pescara nel playoff di Serie C. Il club piemontese passa dunque alla Fase Nazionale, eliminando gli abruzzesi dopo aver perso l’esordio stagionale proprio allo stadio “Adriatico”.

Queste le sue considerazioni, anche con una occhiata al recente passato: “Nella prima partita di campionato fatta qui eravamo molto più indietro rispetto al Pescara, poi siamo arrivati ad oggi dove credo che abbiamo meritato la qualificazione”.

Sulla preparazione della gara, Brambilla ha spiegato che il gruppo ha seguito quanto già programmato in settimana: “Avevamo preparato la partita in questo modo, i ragazzi sono stati bravi perché contro una squadra forte e fuori casa, con l’obbligo di vincere, hanno dimostrato una grande personalità e sono stati ripagati”.

Sull’esultanza di Mbangula sotto la Curva Nord, che ha portato ai rossi di Pedro Felipe nella Juventue NG e di Sasanelli nel Pescara: “Se ha esultato lì sicuramente ha sbagliato ma non l’ha fatto con cattiveria, sono ragazzi giovani. Nel parapiglia ha pagato Pedro, che non ha fatto niente, e quello ha un po’ rovinato una serata di festa. Peccato”.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
38
30
6
2
96
2
38
22
9
7
75
3
38
21
10
7
73
4
38
17
12
9
63
5
38
16
11
11
59
6
38
16
7
15
55
7
38
15
9
14
54
8
38
14
11
13
53
9
38
14
10
14
52
10
38
14
8
16
50
11
38
12
13
13
49
12
38
11
12
15
45
13
38
11
12
15
45
14
38
9
18
11
45
15
38
12
8
18
44
16
38
10
12
16
42
17
38
8
15
15
39
18
38
10
8
20
38
19
38
6
13
19
31
20
38
6
8
24
26
spot_img
spot_img
P