spot_img
spot_img
spot_img

Serie C, beffa Fermana: l’Olbia si salva a tempo scaduto

Beffa atroce per la Fermana che viene riacciuffata dall’Olbia a qualche secondo dalla fine, mentre stava conducendo per 2-1. Proprio ad un passo dal triplice fischio è arrivata la doccia gelata con il gol di La Rosa, che con un tiro velenoso da fuori area ha battuto Furlanetto per il definitivo 2-2.

La formazione di mister Protti approccia bene il match, spinge fin dal primo minuto, costringendo l’Olbia alle corde in più di un’occasione. Al 12’ arriva il vantaggio gialloblù con Sorrentino, che buca Rinaldi con un colpo di testa su assist dalla destra di Eleuteri. Per l’Olbia il gol subito è stato come uno schiaffo salutare vista l’immediata reazione dei sardi. Al 18’ lo specialista Ragatzu su calcio di punizione da posizione centrale supera la barriera, beffando Furlanetto. Dopo sei minuti è di nuovo equilibrio tra Fermana e Olbia. La squadra di Gaburro dopo la rete del pari, prende coraggio, Al 39’ Bianchimano colpisce al volo al termine di un lungo batti e ribatti in area canarina, il pallone termina sull’esterno della rete.

La ripresa si apre con un intervento prodigioso di Furlanetto su Dessena ma la Fermana entra in campo con più determinazione rispetto alla seconda parte del primo tempo e trova il gol su penalty procurato e trasformato da Giovinco. L’Olbia nel finale preme in cerca del pareggio ed in pieno recupero lo trova con una rasoiata di capitan La Rosa da fuori area. 

Il tabellino

Fermana-Olbia 2-2 (12’ Sorrentino, 18’ Ragatzu, 15’st Giovinco (rig.), 49’st La Rosa)

Fermana (4-4-1-1) Furlanetto; Eleuteri (47’st Condello), Fort, Santi, Carosso; Malaccari (30’st Heinz), Scorza (19’st Gianelli), Misuraca, Petrungaro; Giovinco (30’at Petrelli); Sorrentino (30’st Marcandella). A disp.: Borghetto, Mancini, Pistolesi, Bonfigli, De Santis, Granatelli, Niang, Locanto. Allenatore: Protti.

Olbia (4-3-3) Rinaldi; Arboleda (11’st Fabbri, 47’st Scapin), Bellodi, Palomba, Mordini; Dessena (34’st Gennari), La Rosa, Mameli (11’st Guidotti); Catania, Bianchimano, Ragatzu. A disp.: Van Der Want, Zallu, Incerti, Scaringi, Di Nunzio, Ricceri, Di Marcello,. Allenatore: Gaburro.

Arbitro: sig. Costanza di Agrigento.

Ammoniti: Arboleda, Scorza, Mordini, Carosso.

Fonte e fonte foto: Ufficio Stampa Fermana FC.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
36
29
5
2
92
2
36
22
7
7
73
3
36
19
10
7
67
4
36
17
11
8
62
5
36
15
10
11
55
6
36
15
7
14
52
7
36
14
9
13
51
8
36
14
9
13
51
9
36
13
10
13
49
10
36
13
8
15
47
11
36
11
11
14
44
12
36
9
17
10
44
13
36
10
13
13
43
14
36
10
12
14
42
15
36
11
8
17
41
16
36
9
11
16
38
17
36
10
7
19
37
18
36
7
15
14
36
19
36
6
13
17
31
20
36
6
7
23
25
spot_img
spot_img
P