spot_img
spot_img

Promo C, mister Avantaggiato in vista della Casolana: “Importante affrontare ogni gara come se fosse una finale”

Dopo la pausa dovuta alle semifinali d’andata per la Coppa Italia Promozione, il Girone C torna in campo, con le ultime cinque giornate che si preannunciano infuocate. Una squadra che vuole concludere al meglio per centrare i playoff è sicuramente il Bacigalupo Vasto Marina, ospite di una Casolana alla ricerca di punti salvezza. Proprio della sfida di domenica ne abbiamo parlato con mister Avantaggiato, intervenuto ai nostri microfoni.

Queste le sue parole: “Quella con la Casolana sarà una partita molto difficile. Affrontiamo una squadra che numeri alla mano in casa ha perso soltanto due partite ed ha la tendenza ad esaltarsi soprattutto nelle partite di cartello. È una squadra in crescita e in piena lotta per la permanenza nella categoria. Dobbiamo farci trovare pronti sotto tutti i punti di vista”.

Sulla lotta playoff invece: “É molto dura visto il numero e la qualità delle squadre coinvolte. Credo che sarà una lotta aperta fino all’ultima giornata dove noi faremo di tutto per centrare questo traguardo. Sarà importante affrontare ogni gara come se fosse una finale ed è quello che cercheremo di fare”.

Sulla vittoria schiacciante di due domeniche fa invece, mister Avantaggiato ha tenuto nel ribadire: “La vittoria con il Villa ha sicuramente contribuito a rialzare un po’ il morale e soprattutto a fare punti importanti. Ci tengo a ribadire che il risultato non è frutto di una mentalità antisportiva, tutt’altro. Credo che la maniera migliore per onorare uno sport e un avversario sia quello di giocare sempre al massimo delle proprie capacità. Personalmente considererei irrispettoso e umiliante irridere un avversario o trattarlo con superficialità facendo, ad esempio, un giro palla infinito con lo scopo di far passare i minuti o non concretizzare un’occasione da gol volontariamente. Ma questa è semplicemente la mia opinione. Ho ringraziato personalmente i ragazzi del Villa 2015 nel loro spogliatoio e lo faccio anche adesso pubblicamente per la dignità che hanno dimostrato nei 90 minuti senza mai mollare e sono contento che la pensassero come me a riguardo“.

QUI potete trovare tutto il calendario e la classifica completa.

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
P