spot_img
spot_img

Lauretum pari con il Mosciano, Delle Monache: “Oggi una delle partite più belle della stagione. Dispiace solo che…”

Antonello Delle Monache, presidente del Lauretum, ha parlato ai nostri microfoni per raccontare le sue impressioni dopo il bel pari (2-2) portato a casa dai suoi uomini contro la capolista Mosciano: “Quella di oggi è stata una delle partite più belle viste allo stadio “Acciavatti” quest’anno: abbiamo giocato una grande partita e siamo andati meritatamente sul doppio vantaggio. Purtroppo, su di un rigore generoso concesso al Mosciano, loro hanno riaperto il match… e poi hanno pareggiato. Dispiace perché c’era un nostro giocatore a terra, frutto di una gomitata. In avvio di ripresa c’è stato un altro episodio, con un calcio di rigore a nostro favore a mio avviso da assegnare, che però non è stato concesso. Una cosa simile era già avvenuta nel primo tempo. La gara poi è stata maschia ma equilibrata, nessuna delle due squadre ha concesso nulla. Un punto meritato: ci sta forse stretto ma ci da tanta fiducia per le ultime 4 gare”.

Quanto al momento del suo club, Delle Monache si è mostrato soddisfatto: “Siamo tornati una squadra viva ed artigiana, che vuole raggiungere prima possibile l’obiettivo”.

Nonostante un match molto combattuto, Delle Monache ha avuto parole di elogio nei confronti del Mosciano: “I miei complimenti vanno al Mosciano, squadra non a caso ancora imbattuta e che ha sostanzialmente vinto il campionato da parecchio tempo… non ci hanno regalato nulla ed hanno provato a vincere fino al centesimo minuto, visto che l’arbitro ha concesso un recupero di dieci minuti. Complimenti al Mosciano, al nostro pubblico ed alla Lauretum, che è tornata la squadra di inizio campionato!”.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
P