spot_img
spot_img
spot_img

Il Pineto riprende la Vis Pesaro: 1-1

Il Pineto riprende la Vis Pesaro in un match combattuto e molto maschio, con poche occasioni da una parte e dall’altra, nel corso della 30esima Giornata di Serie C. Il match viene segnato nel primo tempo dal vantaggio ospite, realizzato con un bel colpo di testa di Nicastro al 40esimo; nella ripresa, miracolo di Tonti che tiene a galla i biancazzurri sugli sviluppi di un corner. Il Pineto riprende poi campo e trova, finalmente, il pari con un bel colpo di testa di Chakir su pallone perfetto messo in mezzo da Germinario. Finale con le due squadre che non riescono a costruire molto: termina così 1-1, con un punto che avvicina tantissimo il Pineto alla salvezza matematica e tiene la Vis, al momento, a distanza dalla zona playout.

Il tabellino

Pineto-Vis Pesaro 1-1 (40 pt Nicastro (V), 31 st Chakir (P))

Pineto (4-3-3): Tonti; Baggi (40 st Della Quercia), Villa, Ingrosso, Borsoi; Lombardi (13 st Gambale), Germinario, Manu (18 st Teraschi); Volpicelli, Chakir (40 st Pellegrino), Njambè (1 st Sannipoli). A disp.: Mercorelli, Tavoni, Marafini, Macario, Foglia, Iaccarino. Allenatore: Beni.

Vis Pesaro (4-4-2): Neri F.; Ceccacci (28 st Neri G.), Tonucci, Zagnoni, Bento; Nina (1 st Iervolino), Rossetti, Valdifiori (34 st Di Paola), Pucciarelli; Nicastro (18 st Da Pozzo), Karlsson. A disp.: Mariani, Polverino, Rossoni, Pecile, De Vries, Loru, Mamona, Molina, Gulli, Kemayou. Allenatore: Banchieri.

Arbitro: sig. Vergaro di Bari (assistenti sigg.ri D’Ascanio di Roma e Lo Calio di Seregno; IV ufficiale Waldmann di Frosinone).

Ammoniti: Teraschi (P) – Rossetti, Nina, Valdifiori, Karlsson (V).

LA CRONACA DELLA GARA

Il Pineto riceve la Vis Pesaro nel corso della 30esima Giornata di Serie C: match che si disputa allo stadio “Mariani Pavone” alle 18.30, con una rappresentanza ospite comunque importante visto l’orario ed il giorno feriale.

Beni sceglie il consueto 4-3-3 rilanciando Chakir al centro dell’attacco, con Volpicelli ala destra e Njambè ala sinistra. A centrocampo, parte dalla panchina Sannipoli: spazio al terzetto Lombardi, Germinario, Manu. In difesa, Baggi, Villa, Ingrosso e Borsoi, tra i pali torna Tonti dopo la squalifica. Banchieri sceglie invece un classico 4-4-2 per la sua Vis Pesaro, a caccia di punti pesantissimi per il discorso-salvezza, con Pucciarelli esterno alto a centrocampo, a sinistra, mentre Nicastro e Karlsson guidano l’attacco.

Avvio di gara che stenta a decollare, con il Pineto che si rende pericoloso con un paio di iniziative del solito Volpicelli. Occasione per i biancazzurri alla mezzora, con un pallone pericolosissimo messo dentro proprio dal numero 7: Neri tocca la sfera e la toglie di un soffio dalla disponibilità degli avanti del Pineto.

A sorpresa, al 40esimo passa la Vis Pesaro: pallone dentro dalla fascia sinistra, Nicastro stacca e batte Tonti imparabilmente con un gran colpo di testa. Nel primo tempo non succede più nulla, la reazione del Pineto non è particolarmente intensa.

Nella ripresa, mister Beni manda in campo Sannipoli al posto di Njambè, nell’inedito ruolo di ala sinistra. L’avvio è marcatamente biancazzurro, subito con una conclusione di Volpicelli non lontana dai pali di Neri. Al quarto, la Vis si rende pericolosa con un tiro secco di Karlsson, deviato e di poco fuori; sul corner seguente, Tonti è chiamato al miracolo su un colpo di testa sul primo palo.

Intorno al quarto d’ora, Beni manda dentro anche Gambale per Lombardi, passando ad un inedito 4-2-4; dentro più tardi anche Teraschi, che nel Pineto sarà uno dei più attivi sulla fascia sinistra.

Proprio con una combinazione sulla fascia sinistra, sugli sviluppi di un corner, arriva il pari dei biancazzurri: pallone smistato proprio da Teraschi a Germinario, sfera perfetta verso il centro dell’area di rigore e spizzata vincente di Chakir per l’1-1.

La reazione della Vis è coraggiosa ma blanda ed il Pineto ha una occasione clamorosa in contropiede al 35esimo, con Teraschi che però serve con i giri sbagliati Gambale e Neri riesce a bloccare, anticipando l’avanti biancazzurro. Il Pineto si fa vedere ancora con una conclusione centrale di Sannipoli al 37esimo, bloccata da Neri.

Beni manda dentro anche Pellegrino e Della Quercia negli ultimi 5 minuti, fuori Chakir e Baggi. 5 minuti di recupero assegnati al 90esimo; nel quarto, il Pineto riesce ad arrivare alla conclusione con Volpicelli ma la sfera è alta. Da lì in poi non succede più nulla: è 1-1 tra Pineto e Vis Pesaro.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
36
29
5
2
92
2
36
22
7
7
73
3
36
19
10
7
67
4
36
17
11
8
62
5
36
15
10
11
55
6
36
15
7
14
52
7
36
14
9
13
51
8
36
14
9
13
51
9
36
13
10
13
49
10
36
13
8
15
47
11
36
11
11
14
44
12
36
9
17
10
44
13
36
10
13
13
43
14
36
10
12
14
42
15
36
11
8
17
41
16
36
9
11
16
38
17
36
10
7
19
37
18
36
7
15
14
36
19
36
6
13
17
31
20
36
6
7
23
25
spot_img
spot_img
P