spot_img
spot_img
spot_img

Prima Categoria Girone D: Statistiche dopo la 16ª giornata

Un girone combattuto con sorprese e conferme

La sedicesima giornata del girone D di Prima Categoria regala una classifica avvincente, con l’Universal Roseto 1920 che si conferma in testa a pari punti con il Casoli 1966. Entrambe le squadre vantano un ruolino di marcia di tutto rispetto, ma a fare la differenza è l’attacco dell’Universal Roseto, il migliore del girone con 36 goal fatti.

Universal Roseto: miglior attacco e seconda miglior difesa

La capolista ha infatti la seconda miglior difesa del campionato, con solo 12 goal subiti, a dimostrazione di una solidità che la rende una vera e propria corazzata. Il Casoli 1966, invece, vanta la miglior difesa del campionato con 10 goal subiti, ma un attacco meno prolifico con 29 goal fatti.

Castagneto e Castrum 2010 a caccia del podio

In terza e quarta posizione troviamo il Castagneto a 29 punti ed il Castrum 2010 a 28. Il Castagneto ha un attacco più equilibrato con 25 goal fatti e 15 subiti, mentre il Castrum 2010 ha una vena realizzativa più spiccata con 31 goal fatti, ma paga una difesa più vulnerabile con 19 goal subiti.

Lotta serrata per la zona playoff

Alle loro spalle, l‘Atletico Lempa, il Teramo Stazione, l’Insula Falchi, il Cellino ed i Lions Villa sono racchiusi in un solo punto. L’Atletico Lempa ha un attacco di tutto rispetto con 25 goal fatti, ma ha una difesa penetrabile con 22 goal subiti. Il Teramo Stazione ha un rendimento simile con 24 goal fatti e 21 subiti, mentre l’Insula Falchi si distingue per la sua vena realizzativa (28 goal fatti), ma soffre in fase difensiva (27 goal subiti). Il Cellino ha una differenza reti di +1 dovuta ai 23 goal fatti ed ai 22 subiti, mentre i Lions Villa hanno la peggior difesa delle squadre al momento in zona play off con i 25 goal subiti a fronte dei 22 fatti con una differenza reti pertanto di -3.

Atletico Teramo, Torricella Sicura, Silvi Calcio, Nepezzano Calcio e Santa Croce in zona retrocessione

L’Atletico Teramo, Il Torricella Sicura, il Silvi Calcio, il Nepezzano Calcio ed Il Santa Croce occupano le ultime cinque posizioni in classifica. L’Atletico Teramo si trova in decima posizione con 19 goal fatti e 16 subiti, mentre Il Torricella Sicura in undicesima posizione ha una differenza reti di -7 dovuta ai soli 16 goal fatti al cospetto dei 23 subiti. Il Silvi Calcio ha una delle peggior difese del torneo con 33 goal subiti ed uno dei peggiori attacchi con soli 10 goal fatti ed al momento detiene la peggior differenza reti del torneo con un suonante “-23”. Poco meglio il Nepezzano Calcio, che ha il peggiore attacco in assoluto del torneo con soli 7 goal fatti a fronte dei 29 subiti e che portano la squadra ad una differenza reti di “-22”. Ultimo posto in classifica e peggior difesa del campionato per il Santa Croce con 37 goal subiti a fronte dei ben 22 segnati (in linea con alcune delle squadre della zona playoff).

La lotta per la promozione e la salvezza si preannuncia entusiasmante nelle prossime giornate.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P