spot_img
spot_img

Prima Cat., il Cepagatti cade nello scontro salvezza di Ari

Sconfitta sul campo dell’Ari per un Cepagatti che sta incontrando delle difficoltà nel girone di ritorno di Prima Categoria: il club del presidente Rapattoni perde infatti per 2-1 e resta in zona playout, anche se il distacco dalla penultima (la Castellammare) oggi salverebbe il Cepagatti.

Per quanto concerne il match, la doppietta di Busiello nel primo tempo indirizza il match saldamente in favore dell’Ari. Nella ripresa, con il tempo disponibile quasi terminato, il Cepagatti riapre la disputa con D’Urbano ma non trova il pari che avrebbe regalato un punto prezioso in ottica salvezza. Ari, dalla sua, che stacca di 4 punti proprio la zona playout.

Il tabellino

Ari-Cepagatti 2-1 (28 pt, 33 pt Busiello (A), 41 st D’Urbano (C))

Ari: Petrucci, Solazzo, Marino, De Paolis (17 st Di Felice), Traorè, Conversano, Margarita (11 pt Quintiliani), Sammarco (45+3 st Cavuti), De Felice, Diaw, Busiello (45+3 st Nubile). A disp.: Ciavalini. Allenatore: Zingaro.

Cepagatti: Musa, Morelli, Capitanio, Silvestri, D’Alessandro, De Marinis, Passaro (26 st Riccitelli), Lazzarini, Caruso (40 st D’Urbano), Babacar, Rabottini (40 st Di Battista). A disp.: Speziale, Iachini, Sborgia, Cetrano, Di Giannatale.

Arbitro: sig. Baldi di L’Aquila.

Ammoniti: De Felice (A) – D’Alessandro, Diouf, Rabottini (C)

Espulsi: Quintili (A) – Sborgia (C)

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P