spot_img
spot_img

Giudice Sportivo, fioccano le sanzioni in Promozione

Diverse sanzioni da parte del Giudice Sportivo in Promozione.

I club che hanno ricevuto le ammende sono diversi, eccoli:

500,00 euro di ammenda comminati al Pianella, per lancio “di petardi e fumogeni” da parte dei propri sostenitori verso l’assistente arbitrale, senza conseguenze.

330,00 euro complessivi di ammenda al Miglianico Lanciano, per aver “causato ritardo all’inizio della gara” e per aver fatto, i propri sostenitori, “esplodere un petardo di elevata potenza sugli spalti“.

300,00 euro di ammenda all’Angizia Luco per avere, i propri sostenitori, lanciato “in campo due fumogeni, procurando danni al manto erboso sintetico” sul campo del San Gregorio.

200,00 euro di ammenda a Lauretum, “perché a fine gara, propri tesserati non identificati aprivano i cancelli dell’impianto sportivo, permettendo a propri sostenitori di entrare sul terreno di gioco, senza conseguenze“. E’ stato contestualmente squalificato fino al 20 marzo il direttore Di Marcoberardino.

200,00 euro di ammenda alla Turris Calcio Pescaraperché, alla fine del primo tempo, persone non inserite in distinta entravano sul terreno di gioco da un cancello lasciato aperto, senza conseguenze“.

Capitolo calciatori espulsi. Due turni a Diop (Turris), un turno a Franchi (Lauretum), Bosica (Morro d’Oro), Marcedula (Pianella), Mattei (Pucetta) e De Fabritiis (Virtus Castel Frentano).

In foto, una rosa del Pucetta.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
P