spot_img
spot_img
spot_img

Il Chieti scopre Castellano e si coccola Gatto

Contro L’Aquila, nel derby disputato allo “Stadio Gran Sasso d’Italia-Italo Acconcia”, il Chieti ha strappato un punto importante. Non tanto per il risultato in sé, ma per come si è comportata la squadra alle richieste del nuovo mister. Nella prima fase della partita bene la fase difensiva, poi il gran gol di Banegas ha dato fiducia a L’Aquila. 

I teatini non si sono mai arresi e si sono ripresi a fine inizio primo tempo. Poi, nella ripresa, hanno legittimato quanto di buono hanno fatto intravedere nell’ultimo spezzone della prima frazione. L’effettivo neroverde è cresciuto con la ricerca del gioco attraverso il possesso palla, verticalizzazioni e tanta voglia di riprendere in mano una partita che poteva assumere contorni differenti. 

Un pareggio arrivato grazie alle intuizioni di mister Iezzo che nel secondo tempo getta nella mischia prima Gatto Alessandro e poi Castellano. Sono proprio i due subentrati a confezionare la rete del pareggio. Il centrocampista è bravo e fortunato a vincere due contrasti e con uno scavino illuminate a mandare in porta Gatto, quest’ultimo glaciale davanti all’estremo difensore aquilano. 

Sotto la gestione Mauro Chianese, Gatto ha ricoperto un ruolo più laterale dell’attacco. Iezzo lo ha spostato al centro, avvicinandolo alla porta ed esaltando di conseguenza le qualità tecniche. Il Chieti può coccolarsi un calciatore che in questa seconda parte di stagione può essere un vero e proprio valore aggiunto ritrovato.

La rete arriva grazie alla giocata di Castellano, un colpo del Direttore Demetrio Sartiano nell’ultima sessione di mercato. In 10 minuti ha fatto capire di che pasta è fatto e quanto può dare in mezzo al campo un giocatore con queste caratteristiche. Una nota doverosa: il centrocampista milanese era fermo da mesi e deve ritrovare ancora la giusta condizione. Forse era quello che mancava a questo Chieti.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P