spot_img
spot_img
spot_img

Giudice Sportivo Promozione: un turno a porte chiuse per un club, sanzioni economiche ad altri due

Un turno a porte chiuse per il Pianella, dopo l’odierno comunicato del Giudice Sportivo. Il club della provincia di Pescara dovrà dunque fare a meno dei suoi sostenitori nella prossima giornata tra le mura amiche per “insulti” da parte di alcuni suoi tifosi ad un calciatore avversario.

Quanto invece alle sanzioni economiche, sempre in Promozione (e sempre nel Girone B) sono state comminate 500,00 euro di ammenda a Mosciano e Rosetana. Al primo club perché “propri sostenitori colpivano l’assistente arbitrale N.2 sulla divisa con birra e con sputi, in più occasioni, inoltre rivolgevano allo stesso minacce e ingiurie“, mentre per la società di Roseto degli Abruzzi perché “propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, utilizzavano materiale pirotecnico, costituito da tre bombe carta, fatte esplodere dietro l’A.A.N.2, e un fumogeno che causava danni al manto erboso. Si fa obbligo di risarcire il danno se richiesto e documentato“.

Capitolo allenatori: fermato fino al prossimo 31 gennaio il mister della Turris, Alessandro Marzuoli, mentre sono stati squalificati fino al 24 gennaio Edmondo De Amicis (Montorio), Walter Cannatelli (Pucetta) e Andrea Natali (Morro d’Oro).

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
P