spot_img
spot_img
spot_img

Ascoli, a Parma serve l’impresa

ASCOLI – A Parma con la consapevolezza che sarà dura. Ma anche con la voglia di tornare a fare punti salvezza. Castori lo sa bene, da allenatore navigato qual è: “La sosta l’abbiamo usata per metterci apposto dal punto di vista atletico e per gli aspetti tattici. Siamo consapevoli della difficoltà dell’impegno, ma siamo anche convinti che possiamo fare risultato. Ci servono i punti e cerchiamo di prenderli”, ha sottolineato il tecnico. Che poi si sofferma sui nuovi arrivi: “Sono arrivati Valzania e Celia. Integrare l’organico è importante. Li ho trovati bene tutti e due e sono convocati, potrebbero anche giocare”. La squadra di Pecchia è reduce da 7 punti nelle ultime tre partite. E comanda la classifica con sei punti di vantaggio rispetto al Venezia. In formazione, nell’Ascoli dovrebbe essere Rodriguez a fare coppia con Mendes in avanti. Nel Parma Bonny, fresco di rinnovo, sarà il vertice d’attacco.

Probabili formazioni:

Parma (4-2-3-1): Chichizola; Coulibaly, Del Prato, Circati, Di Chiara; Estevez, Hernani; Man, Bernabè, Mihaila; Bonny. All. Fabio Pecchia

Ascoli (3-5-2): Viviano; Botteghin, Bellusci, Quaranta; Adjapong, Falzerano, Di Tacchio, Masini, Falasco; Rodriguez, Mendes. All. Fabrizio Castori

Foto: Ascoli calcio

Daniele Rossi

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P