spot_img
spot_img
spot_img

Serie C: la live testuale di Pescara-Cesena

E’ la 15^ giornata del Girone B di Serie C. All’Adriatico va in scena Pescara-Cesena, partita che non ha bisogno di presentazioni. Sfida interessante anche fra i due allenatori, Zeman e Toscano, che si affidano a due sistemi di gioco differenti: 4-3-3 contro 3-4-1-2. Questa la diretta testuale del match:

La live della gara

50′ st TRIPLICE FISCHIO! PESCARA-CESENA TERMINA 0-1

45′ st Sono stati assegnati cinque minuti di recupero.

42′ st Cartellino rosso per mister Toscano, già ammonito precedentemente per proteste. Esaurisce nel frattempo i cambi il Cesena.

37′ st PARATONA PISSERI! Il numero 1 bianconero salva ancora i suoi compiendo un grande intervento sul colpo di testa di Brosco.

35′ st OCCASIONE PESCARA! Palombella velenosa di Cangiano che spiove sul secondo palo, Pisseri si salva in corner.

34′ st Triplo cambio apportato da Zeman: entrano Franchini, Cangiano e Masala, al posto di Tunjov, Accornero e Merola.

31′ st Ammonito Squizzato per un intervento in ritardo su Varone.

29′ st Soffre ancora il Pescara: gran giocata di Prestia che si spinge in avanti, Kargbo affonda con un tiro cross rimpallato dalla difesa locale nei pressi della linea di porta.

25′ st Si mette in proprio Merola, pallone sul mancino e diagonale dalla trequarti che non impensierisce Pisseri. Troppo poco finora in fase offensiva per il Pescara.

22′ st Ammonito Merola per simulazione. Aveva saltato due avversari il numero 10 di casa, ma al secondo contatto, per il direttore di gara, si è lasciato cadere. Sono finora tre gli ammoniti della gara: Vergani, Tunjov e Merola.

19′ st Nuova sostituzione per gli ospiti: esce uno zoppicante Saber, entra al suo posto Varone. Maggiore fisicità in mezzo al campo per gli uomini di Toscano.

16′ st Ancora frizzante Kargbo che salta il dirimpettaio e cerca lo specchio con un tiro cross, sventa tutto Mesik nei pressi della porta.

15′ st Kargbo prova a rendersi subito protagonista in contropiede, commettendo fallo su Brosco. In precedenza tentativo di Cuppone dalla lunga distanza che sorvola alto la traversa.

12′ st Prima sostituzione anche per il Cesena, con Kargbo che prende il posto di Corazza, al fiamco di Shpendi.

6′ st Il Cesena si difende con ordine, a salvaguardia del vantaggio di 0-1, provando poi a pungere nella ripartenze. Finora grande prestazione dei due esterni bianconeri, Adamo (al decimo assist in campionato) e Donnarumma.

4′ st Prova ad alzare il baricentro il Delfino, che tuttavia attacca senza creare per ora grossi pericoli.

2′ st Ammonito Saber per un intervento in ritardo nei pressi del centrocampo.

1′ st RIPARTITI! Subito una sostituzione nel Pescara: Cuppone rileva Vergani.

47′ pt FINE PRIMO TEMPO. Fischia due volte Arena di Torre del Greco. Si rientra negli spogliatoi sul risultato di 0-1 in favore del Cesena.

47′ pt Ammonito anche Tunjov per un intervento in ritardo a stoppare una ripartenza bianconera.

45′ pt Sono stati assegnati due minuti di recupero.

43′ pt Molti errori in impostazione del Pescara, da uno di essi è nato il gol del Cesena. Non riesce a costruire ordinatamente la formazione di Zeman.

40′ pt Il Delfino fa fatica ad offendere. Accornero tenta lo scavetto per servire Vergani, troppo complesso, esce in tuffo Pisseri.

36′ pt Doppia importante occasione per il Cesena! Prima Donnarumma impegna dalla distanza Plizzari, e poi sul tentativo di Adamo di immola un difensore per sventare in corner.

32′ pt Il Pescara, un po’ stordito, si affida ad un tiro dalla distanza di Pierno, troppo debole per impensierire Pisseri.

30′ pt Il Cesena, sulle ali dell’entusiasmo, prova subito a raddoppiare. Plizzari respinge sui piedi di Saber che da posizione ravvicinata appoggia in porta, ma è tutto fermo per posizione irregolare.

27′ pt GOOOL CESENA! Ha segnato Shpendi! Assist rasoterra di Adamo dalla destra, sul secondo palo sbuca Shpendi che da due passi insacca in rete.

23′ pt Provano ora a farsi vedere i ragazzi di Zeman. Pierno commette però fallo a palla riconquistata dal Cesena, stoppando il tentativo biancazzurro.

18′ pt Forte vento all’Adriatico. E’ volata via una panchina di sostegno del Pescara. Ovviamente le condizioni climatiche influiscono sull’andamento del match.

14′ pt Altra bella parata di Plizzari, che sul primo palo si oppone di pugni alla botta su punizione di Donnarumma!

13′ pt Sfugge via sull’out di destra Adamo, costringendo al fallo in ripiegamento Vergani. Ammonito l’attaccante biancazzurro e calcio di punizione interessante per il Cesena.

10′ pt Gran giocata di Merola che sfugge via a De Rose e si conquista un interessante calcio di punizione dalla trequarti, sul pallone Tunjov. La sua conclusione è troppo bassa ed impatta sulla barriera.

7′ pt Primi minuti di gioco in cui regna l’equilibrio. Il Cavalluccio tenta di farsi vedere soprattutto sui calci da fermo e dai calci d’angolo, nei quali può sfruttare la propria fisicità.

4′ pt Prima occasione del match! Grande parata di Plizzari su un colpo di testa di Prestia, che dall’altezza del primo palo, sugli sviluppi di un corner, indirizza bene in porta trovando la gran risposta dell’estremo biancazzurro!

3′ pt Avvio più propositivo del Cesena che conquista due corner in serie.

1′ pt PARTITI! E’ cominciata Pescara-Cesena!

Calcio d’inizio fissato alle ore 20:45. Le due squadre sono già schierate sul terreno di gioco. Maltempo all’Adriatico, forte vento accompagnato da acqua e neve. Zeman sceglie Merola, Vergani e Accornero come trio offensivo. Toscano risponde con Saber dietro Corazza e Shpendi.

IL TABELLINO

Pescara: Plizzari; Pierno, Brosco, Mesik, Milani, Aloi, Squizzato, Tunjov (32′ st Franchini), Merola (32′ st Masala), Vergani (1′ st Cuppone), Accornero (32′ st Cangiano). A disposizione: Barretta, Di Pasquale, Floriani, Mora, Manu, Pellacani, Staver, Moruzzi, De Marco, Dagasso, Tommasini. Allenatore: Zeman

Cesena: Pisseri; Pieraccini, Prestia, Silvestri, Adamo (42′ st Pierozzi), De Rose, Francesconi, Donnarumma (42′ st David), Saber (9′ st Varone), Corazza (12′ st Kargbo), Shpendi (42′ st Ogunseye). A disposizione: Bagli, Siano, Pitti, Bumbu, Coccolo, Berti, Piacentini, Giovannini, Nannelli. Allenatore: Toscano

Marcatori: 27′ pt Shpendi (C)

Ammoniti: Vergani (P), Tunjov (P), Merola (P), Squizzato (P)

Espulsi: Toscano (C)

Arbitro: Arena di Torre del Greco coadiuvato da Croce di Nocera Inferiore e Zezza di Ostia lido. 4° ufficiale Renzi di Pesaro

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P