spot_img
spot_img
spot_img

Il Silvi alza la voce per la gestione dello stadio “Di Febo”

Nuovo capitolo per la complicata storia tra il Silvi Calcio ed il suo storico stadio di casa, l'”Ughetto Di Febo“. La società silvarola, infatti, ha inviato ieri una missiva al Pescara Calcio contestando la gestione degli impianti sportivi, tra cui appunto il “Di Feco”: lo stesso, con il suo bellissimo manto d’erba naturale, non sarebbe più fruibile per il club di Silvi, costretto ormai da tempo a giocare a porte chiuse e senza pubblico di casa al campo federale, in sintetico (e senza spalti).

Chiaro il messaggio del club del presidente Del Vecchio: questa situazione starebbe “causando un danno economico” ovviamente importante per una società di Promozione. Quale, a questo punto, l’esito della questione?

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P