spot_img
spot_img

Serie C, il Cesena non lascia spazio al Teramo: 0-4

Punizione severa per i giovani del Teramo che, al cospetto della vice-capolista Cesena, in formazione largamente rimaneggiata, cedono in casa per le reti di Brambilla e Ilari nel primo tempo, Bortolussi e Caturano nella ripresa. Palo biancorosso di Malotti e esordio assoluto per il classe 2006 Surricchio. Domenica viaggio verso Montevarchi, con il Diavolo che proverà a recuperare alcuni tra i tanti assenti odierni.

FORMAZIONI UFFICIALI

TERAMO (3-4-3): 1 Tozzo, 19 Bellucci, 5 Soprano (59′ 16 Rossetti), 26 Piacentini (K); 13 Bouah (67′ 33 Montaperto), 2 Hadziosmanovic, 8 Viero (83′ 17 Surricchio), 23 Rillo (46′ 3 Ndrecka); 7 Malotti, 9 Bernardotto, 30 Di Dio (46′ 11 Lombardo).
A disp.: 22 Agostino, 6 Arrigoni, 27 Furlan.
All.: Cupi (squalificato Guidi).

CESENA (4-3-2-1): 33 Nardi, 5 Steffè, 15 Ciofi, 28 Pogliano (80′ 27 Gonnelli), 30 Favale (85′ 79 Yabre); 8 Ardizzone (Vk), 6 Brambilla (67′ 11 Munari), 14 Berti (67′ 99 Tonin); 9 Caturano (K), 16 Ilari (67′ 25 Missiroli); 20 Bortolussi.
A disp.: 1 Fabbri, 22 Benedettini, 4 Rigoni, 10 Pierini, 13 Mulè, 17 Nannelli.
All.: Viali.

Arbitro
: sig. Giuseppe Collu di Cagliari.
Assistenti: sigg. Marco Toce di Firenze e Antonio D’Angelo di Perugia.
Quarto ufficiale: sig. Alessandro Silvestri di Roma 1.

Marcatori: 38′ Brambilla, 40′ Ilari, 71′ Bortolussi, 90′ Caturano.
Ammoniti: Bellucci (T), Soprano (T).
Espulsi: –
Recupero: 0’pt, 4’st.
Spettatori: 1.155 (170 da Cesena).

Fonte: Ufficio Stampa Teramo Calcio

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P