spot_img
spot_img

Nereto, ufficiale la presentazione di Bitetto: “Dobbiamo uscire dalle zone basse. C’è tutto il tempo”

Conferenza stampa ieri pomeriggio in sala “Allende” per il nuovo allenatore del Nereto Calcio, Leonardo Bitetto. Alla presentazione del mister, in sala Allende, erano presenti i rappresentanti dell’amministrazione comunale a dimostrazione di una vicinanza alle vicende del calcio cittadino (erano presenti il vicesindaco Angela Lelii e il capogruppo Augusto Di Berardino) e due dirigenti rossoblù: il direttore generale Antonio Palermo e il direttore sportivo Franco Teodoro. Entrambi hanno ringraziato l’opera di Stefano Senigagliesi, e contestualmente validato la scelta di affidarsi ad un allenatore di comprovata esperienza per dare alla piazza tutte le soddisfazioni che merita.

Entrare in corsa è sempre un po’ difficoltoso“, afferma il neo-tecnico rossoblù “l’anno scorso l’ho fatto e devo dire che abbiamo ottenuto un ottimo risultato ed è lo stesso risultato del quale cercheremo di poter usufruire. Quello della salvezza e di uscire dalla parte bassa della classifica deve essere una nostra priorità. C’è tutto il tempo davanti per cui credo che con estrema fiducia si possa raggiungere“.

Questa è una squadra che va amalgamata e che soprattutto veda come principale obiettivo di fare bene e di salvarci “aggiunge Bitetto”. “L’obiettivo di tutte le squadre e anche del Nereto è quello di poter arrivare con più uomini e più velocemente possibile davanti alla porta avversaria. Cercherò di dare da subito m una mia idea di calcio; un calcio più in verticale che di manovra e di possesso”.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P