spot_img
spot_img

Marcia Avezzano senza soste: 4-2 al Giulianova

L’Avezzano vince con merito il match disputatosi al “dei Marsi” contro gli acerrimi rivali del Giulianova e porta a casa un prezioso 4-2 che allunga la striscia positiva da inizio campionato: le vittime sacrificali di oggi sono gli uomini di mister Cerasi, che pure per due volte passano in vantaggio e rendono difficile la vita dei marsicani. Alla fine, però, il solito reparto offensivo biancoverde fa la differenza e chiude definitivamente i conti con un poker nella ripresa.

La gara si sblocca solo dopo 2 minuti in favore degli adriatici, grazie alla rete del solito Cissè, servito da Cerasi. Un minuto dopo è Catalli a reagire: tiro a giro che impatta però il palo sinistro. Il pari è nell’aria ed al 4′ ci pensa bomber Pendenza a pareggiare i conti, siglando la rete dell’1-1 grazie ad una girata perfetta all’angolino che sorprende Boccanera. Giulianova al tappeto? Macché. Buonavoglia mette in mostra tutta la sua classe e, al 12′, infila il portiere Venditti per il raddoppio giallorosso, complice la deviazione del difensore Zanon.

Partita in salita per i biancoverdi di mister Torti che però non demordono e al 29′ raggiungono il pareggio: calcio di rigore per l’Avezzano, sul dischetto va Dos Santos che prima trova i guantoni di Boccanera e poi riesce, su ribattuta, a siglare il pari.

Nel primo quarto d’ora della ripresa i giallorossi si fanno pericolosi e in due occasioni l’Avezzano rischia di andare sotto, prima con l’auto-palo di Besana e poi con Cissè che trova però un attento Venditti in porta. I marsicani non demordono e al 29′ della ripresa è ancora Pendenza, grazie al preciso passaggio del neo entrato Braghini, a gonfiare la rete che fa esplodere il Dei Marsi, portando l’Avezzano sul 3 a 2. L’ultimo quarto d’ora viene amministrato dai padroni di casa, che trovano la quarta rete nel recupero: il neo entrato Blanco chiude definitivamente l’incontro sul 4-2.

Un grande risultato finale, questo, che ha confermato la grande capacità realizzativa del forte reparto offensivo dell’Avezzano: in 5 partite di campionato, i gol realizzati sono ben 16 reti.

Il Tabellino

Avezzano – Giulianova 4-2 (2′ p.t. Cissè (G), 4′ p.t., 29′ s.t. Pendenza (A), 12′ p.t. Buonavoglia (G), 23′ p.t. Dos Santos (A), 45′ + 2′ s.t. Blanco (A))

Avezzano: Venditti, Puglielli (37′ p.t. Besana), Lombardo, Kras, Albanese (37′ p.t. Di Gianfelice), Zanon, Selle (30′ s.t. Laguzzi), Tariuc (20′ s.t. Braghini), Dos Santos, Catalli, Pendenza (32′ s.t. Blanco). A disposizione: Di Girolamo, Pelino, Bisegna, Di Paolo. Allenatore: Torti.

Giulianova: Boccanera, Lenoci, La Barba, Giglio (1′ s.t. Traini), Rinaldi, Sciarretta, Buonavoglia, Di Paolo (40′ s.t. Maffione), Persiani (41′ s.t. Africani), Cerasi (32′ s.t. Di Giuseppe9, Cissè (31′ s.t. Barlafante). A disposizione: Di Giosia, Moscianese, Bontà, Coia. Allenatore: Cerasi.

Arbitro: sig. Pizzi della sezione di Bergamo.

Ammoniti: Kras, Zanon, Tariuc (A) – Cissè (G)

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P