spot_img
spot_img

L’Aquila torna a volare contro la Bacigalupo: 2-0 e secondo posto

Due gol e tanto entusiasmo per L’Aquila, che torna al successo in Eccellenza e sistema in modo netto la pratica Bacigalupo Vasto Marina. Il club di mister Giampaolo ha vinto il match del proprio ritorno a casa con le reti di Acosta e Di Ruocco, rispettivamente al 27′ ed al 40′, non lasciando praticamente mai la possibilità agli ospiti di tornare in partita.

Il successo permette all’Aquila di muovere la classifica e superare l’Avezzano, al secondo posto, e soprattutto di tenere il passo della Virtus Cupello: il club vastese continua infatti il suo impressionante filotto di vittorie consecutive, portandosi ora a sei dopo lo 0-3 rifilato al Montesilvano sul proprio campo. Soddisfatto mister Giampaolo, che però ha spiegato che “potevamo fare più gol, abbiamo avuto abbastanza occasioni per chiudere immediatamente la gara nel primo tempo. Oggi siamo andati a prenderli alti, il primo tempo è stato molto buono, ma ci manca ancora quel pizzico di cattiveria per chiudere definitivamente la gara. Non so se è un limite, una questione di personalità, noi però dobbiamo essere più cattivi“. Assente Palumbo che “ha ancora qualche problema, domani ha una ecografia di controllo, abbiamo preferito non rischiarlo. Deve stare bene di testa e poi può rientrare definitivamente in squadra“. Nota positiva per Ranieri: “Ha fatto bene, poteva fare gol, ancora non è al 100% però è un ragazzo che ci può dare una grossa mano: ha qualità, è strutturato fisicamente ed è tecnico, una vera arma in più per giocarci la partita“.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P