spot_img
spot_img
spot_img

Lanciano 1920-Sambuceto, l’autogestione porta bene ai rossoneri

Lanciano 1920-Sambuceto era una delle partite più interessanti della sesta giornata di Eccellenza e non ha deluso le aspettative. I rossoneri continuano a stupire, nonostante le difficoltà e l’autogestione dovuta alla mancanza di un allenatore che dovrebbe essere colmata oggi con l’annuncio di Fabio Montani.

Nel frattempo, la squadra continua a fare bene e anche ieri sono arrivati tre punti pesantissimi contro il Sambuceto al “Biondi”. 3-1 il risultato finale in favore dei frentani. Una vittoria di grande sacrificio ottenuta al cospetto di un Sambuceto ancora in difficoltà.

Gara sbloccata dopo appena 5 minuti grazie all’italo-brasiliano Bocchio. Dopo venti minuti, però gli ospiti regolano i conti con il solito Micciché che sfrutta il primo pallone buono insaccandolo in rete. Il Lanciano non molla e si riporta in vantaggio ancora con Bocchio sul finire del primo tempo con una splendida rovesciata. Il secondo tempo è una lotta che i padroni di casa vincono grazie al contropiede di Rei all’ultimo minuto.

Lanciano 1920-Renato Curi Angolana, tabellino

Lanciano 1920 (4-3-3): Elezaj; Labonia, Scipioni, Tommaselli, Mingolla; Bertino (19′ st Fasoli), Hyseni, Priorelli; Rei, Bocchio (32′ st Mariano), Crudo (28′ st Daleno). A disposizione: Barbone, Cimino, Massieri, Ajkic, Ciotola, Belitta. Allenatore: Di Toro.

Sambuceto (4-3-3): De Deo; Carrieri (43′ st Carrascosa), D’Alonzo, De Fabritiis, Murina (17′ st Salli); Marfisi, Caro (11′ st Camplone), Brattelli (15′ st Scardetta); Barrow, Bruni (17′ st Pellecchia), Miccichè. A disposizione: Di Donato, Santilli, Rosati, Piccozzi. Allenatore: Donato Ronci.

ARBITRO: Sig. Di Monteodorisio, Sezione di Vasto.

MARCATORI: 5′ pt, 43′ pt Bocchio, 25′ pt Miccichè, 50′ st Rei.

AMMONIZIONI: D’Alonzo, Priorelli, Scipioni, Hyseni, Miccichè.

ESPULSIONI: Scipioni (doppia ammonizione).

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P