spot_img
spot_img
spot_img

Clamoroso a Lanciano, Giulio Daleno lascia il club rossonero!

Ennesimo colpo di scena in casa Lanciano 1920. Giulio Daleno, uno dei giocatori simbolo dei frentani in questa stagione, ha annunciato il suo addio al club rossonero sui sui profili social. Il difensore classe 1988, già alla Virtus Lanciano in Serie C 1, ha annunciato il suo addio alla squadra frentana con queste parole:”La mia storia finisce qui. Grazie di tutto nuovamente Lanciano. L’unica cosa che conta sono questi colori. Forza lancianesi”.

Un addio a sorpresa, considerando anche che il giocatore era un’anima dello spogliatoio e di fatto nelle ultime gare era diventato anche allenatore-giocatore della squadra, dopo il misterioso addio di mister Gagliarducci e la brevissima parentesi di Vagnoni sulla panchina rossonera. Un addio che ha lasciato sgomenta la piazza.

Daleno in un commento al suo post ha poi scritto:”Ho chiesto e ottenuto il trasferimento.Ci sono troppi personaggi attorno che pensano alla loro gloria e non al bene del Lanciano.Mi son sentito preso in giro,avevano deciso una linea comune per risolvere i problemi più gravi del momento e invece il giorno giorno senza preavviso hanno cambiato idea.Io quello che ho fatto l’ho fatto solo per il bene della maglia e per l’affetto che ho verso questi ragazzi.Chi pensa qualcosa altro è in cattiva fede.”

Alla base della sua decisione, dunque, contrasti con alcuni dirigenti.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P