Euro2024, terrore ad Amburgo: la polizia spara ad un uomo armato di piccone

Paura ad Euro2024, per la precisione nei pressi del Volkparkstadion di Amburgo, in pieno nord della Germania.

La polizia locale avrebbe sparato ad un uomo armato di un piccone e di una bomba molotov, secondo quanto riportato poco fa dalla Bild, uscito da un bar intorno alle 12.30 minacciando i presenti. Intorno a lui, circa 4.000 tifosi intenti a marciare pacificamente prima dell’avvio del match tra Polonia ed Olanda, che si disputerà regolarmente e con calcio d’avvio alle 15.00.

L’uomo, si apprende, avrebbe minacciato i presenti con il piccone dorato; lo stesso aveva anche una bomba molotov con sé, sempre secondo quanto riportato dalla Bild.

Dopo l’iniziale richiesta di lasciare tali armi, la polizia ha provato a fermare l’uomo con uno spray al peperoncino; poi, gli spari alle gambe da parte delle forze dell’ordine, che hanno neutralizzato l’aggressore. L’uomo non sarebbe deceduto (contrariamente a quanto riportato nei primissimi minuti da varie testate giornalistiche) e sta venendo medicato in ospedale; non si teme per la sua vita, sempre secondo la Bild.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P