spot_img

Avezzano, Pecorelli: “Mercato? A breve novità. Totti? Dico che…”

Andrea Pecorelli, presidente dell’Avezzano, ha parlato ai nostri microfoni per raccontare le ultime sul momento del club. 

Il numero uno dei marsicani si è concentrato, inizialmente, sulla stagione in arrivo: “Stiamo ottemperando le scadenze necessarie per finalizzare l’iscrizione al prossimo campionato, con mezzo sorriso in meno perché una verifica della Guardia di Finanza, relativa a 2018, 2019, 2020 e 2021, ha portato alla notifica di sanzioni per un importo di oltre 900mila euro”.

Sul mercato, poi, ecco le parole di Pecorelli: “Stiamo facendo le valutazioni relative alle posizioni ancora scoperte, abbiamo già accordi con giocatori che sono molto seguiti e quindi aspetteremo di mettere il tutto in nero su bianco prima di annunciarli. Quanto al ritiro, si farà in quel di Trevi, vicino Fuggi, in una struttura utilizzata da diverse società professionistiche”.

Sull’arrivo del fuoriquota Cristian Totti: “Cristian è un under, come altri della nostra rosa. Dobbiamo farli giocare per normativa e, quanto a Totti, ci interessano solo le sue qualità di mezzala di inserimento. Sono rimasto particolarmente sconcertato da tutti i commenti che ho letto nel momento del suo arrivo, servirebbe una patente, a mio avviso, per utilizzare i social. 

Totti e gli altri under, peraltro, alloggeranno ad Avezzano stabilmente nella prossima stagione: “Abbiamo fatto una bella cosa, era nelle nostre corde dallo scorso anno ed ora potremo consegnare alla squadra una club house dove alleggeranno tutti gli under: potranno dormire, mangiare e rilassarsi. Ciò riguarderà gli under e gli over che non hanno famiglia, ci permetterà di avere maggiore controllo su alimentazione e movimenti serali. Cristian Totti e gli altri under soggiorneranno dunque tutti insieme in questa club house, ad Avezzano”.

Sulla e ambizioni per la prossima annata: “L’anno scorso eravamo partiti con mire di vittoria, non è andata come ci aspettavamo, ora stiamo cercando di migliorare tramite diverse contromisure”. 

Sul mister, con la conferma di Pagliarini: “E’ un puro, dritto, spero che resti sempre così, dimostrando ancora quello che di buono ha già fatto vedere nel finale dello scorso anno”.

Sul Girone F: “Sarà un girone eccezionale, so che già ci sono società dello scorso campionato stanno chiedendo l’associazione al Girone G. Perché noi non lo facciamo? Perché io voglio vincere dove stanno i forti, senza chiaramente mancare di rispetto alle squadre degli altri gruppi. Vincere il Girone F è vincere il campionato di Serie D, come penso sia vincere il Girone H”.

a cura di Daniele Morico.

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
20
10
4
70
2
34
20
8
6
68
3
34
17
8
9
59
4
34
15
13
6
58
5
34
14
10
10
52
6
34
12
14
8
50
7
34
13
10
11
49
8
34
12
12
10
48
9
34
11
12
11
45
10
34
11
10
13
43
11
34
8
17
9
41
12
34
10
11
13
41
13
34
12
5
17
41
14
34
10
7
17
37
15
34
10
7
17
37
16
34
6
14
14
32
17
34
7
8
19
29
18
34
6
8
20
26
spot_img
spot_img
P