spot_img

Curi Angolana, Planamente: “Morale alto, ma non sottovalutiamo lo Spoltore”

“Mi aspetto una gara molto dura, so che loro entreranno in campo con l’atteggiamento giusto. Dovremo essere bravi a non sottovalutarli e fare semplicemente quello che ci chiede il mister”.

Nelle immediate vicinanze di Renato Curi Angolana-Spoltore, Stefano Planamente si prepara ad affrontare quella che fino a pochi mesi fa è stata la sua squadra, pur volgendo lo sguardo al presente.

“La squadra sta molto bene – dichiara l’attaccante angolana – le due vittorie ci hanno aiutato a tenere alto il morale anche se per come sono arrivate potevamo fare qualcosa in più. A livello personale mi sento in forma ma non ancora al 100%.

Già in passato, Planamente si è contraddistinto per duttilità e spirito di sacrificio, mettendo spesso da parte la soddisfazione personale per il bene della squadra.

“Sono sempre stato un giocatore che si mette a disposizione del mister e della squadra – conferma l’attaccante – infatti anche negli anni passati ho sempre svolto più di un ruolo. Se poi dovesse arrivare anche il gol ben venga”.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
28
4
2
88
2
34
24
8
2
80
3
34
19
6
9
63
4
34
17
9
8
59
5
34
15
11
8
56
6
34
14
5
15
47
7
34
12
10
12
46
8
34
12
9
13
45
9
34
12
9
13
45
10
34
12
11
11
45
11
34
12
8
14
44
12
34
12
7
15
43
13
34
11
10
13
43
14
34
12
5
17
41
15
34
11
3
20
36
16
34
7
9
18
30
17
34
8
3
23
27
18
34
1
7
26
10
Castelnuovo un punto di penalizzazione.
Vastese due punti di penalizzazione.
P