Rapino, mister D’Orazio: “Dinamo Roccaspinalveti? Speriamo sia una giornata di festa”

Dopo i grandi festeggiamenti per la vittoria anticipata del campionato di Prima Categoria il Rapino si prepara a vivere le ultime battute di questa trionfale stagione. Restano gli ultimi 180 minuti del campionato e sullo sfondo la finale di Coppa Abruzzo.

La penultima giornata del girone B di Prima propone una sfida casalinga ai neroverdi che avranno modo di salutare il loro pubblico e festeggiare l’approdo in Promozione arrivato matematicamente domenica scorsa sul campo del Di Santo Dionisio.

Al Comunale arriverà la Dinamo Roccaspinalveti che vuole chiudere definitivamente il discorso salvezza, per evitare poi calcoli complicati e spiacevoli sorprese dell’ultim’ora. Insomma, si prevede una passerella non esattamente tranquilla per le aquile.

Questo il punto di vista del condottiero dei rapinesi mister Valeriano D’Orazio: La partita di domani sarà una giusta ricompensa per i ragazzi e la società dopo quello che abbiamo fatto quest’anno ed è chiaro che giocando l’ultima in casa vogliamo festeggiare alla grande. Speriamo sia giornata di festa e che potremmo divertirci tutti. Giocheremo come abbiamo fatto sempre perché credo che sia giusto così. I ragazzi sono pronti a dare il massimo per salutare i nostri tifosi che anche domenica scorsa a Bomba ci hanno dato una grande spinta per raggiungere l’obiettivo promozione.”

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P