Ufficiale: Villa Sant’Angelo a tavolino sul Rosciano. Un anno a Tourè

Il gesto sconsiderato di Moustapha Tourè costa al Rosciano la sconfitta a tavolino, per 3-0, sul campo del Villa Sant’Angelo. Il club del presidente Di Pietrantonio, che si era anche dimesso dopo le vicende di domenica (dimissioni poi ritirate, e questo solo per serietà verso il progetto sportivo di Rosciano), era già sotto durante il match per 2-0 fino al momento della sospensione della gara, al 44′ del primo tempo. Ora l’ufficialità da parte del comunicato settimanale della LND, che ha visto peraltro comminarsi un anno di squalifica a Moustapha Tourè. Un turno, invece, all’altro espulso del club pescarese, Daniele Marsili.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P