Casalbordino, presa di posizione dopo la squalifica del diesse Senese

Il Casalbordino prende ufficialmente posizione con un comunicato stampa comparso sulla propria pagina Facebook dopo gli episodi che hanno visto protagonista il diesse Senese (QUI il recap) nell’ultimo turno di Promozione. La società ha dunque precisato quanto di seguito: “Riguardo agli episodi accaduti a latere dell’incontro di calcio di domenica scorsa, l’Apd Casalbordino si dissocia fermamente dalla grave condotta antisportiva del proprio dirigente e si scusa ufficialmente con il sig. Zappacosta, Commissario di Campo nell’esercizio delle proprie funzioni. L’antisportività non ci appartiene e mai dovrà albergare all’interno del nostro sodalizio. Altresì siamo costernati per aver minato la domenica sportiva di una validissima persona quale il sig. Zappacosta. Con pugnace determinazione contrasteremo determinati comportamenti e con certezza porremo in essere azioni fattive atte a contrastarle.

Altresì conosciamo bene il nostro dirigente e garantiamo circa le sue qualità umane, etiche e morali, ecco perché siamo certi che l’episodio sia frutto di fraintendimenti di fatto e di specie e che egli assolutamente avrebbe mai potuto e voluto minare l’altrui incolumità.“.

spot_img

ALTRI ARTICOLI

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
P