Ricaduta Casalbordino, la Renato Curi Angolana vince e risorge

La Renato Curi Angolana scaccia la crisi battendo un Casalbordino altrettanto in crisi nella settima giornata di Eccellenza. Gli uomini di mister Rachini si confermano dopo la bella vittoria contro il Giulianova in Coppa Italia ed inguaiano i casalesi che perdono ancora per infortunio due pedine importanti come Spadafora e Mangiacasale.

Il match si è deciso nel primo tempo con il vantaggio degli angolani firmato da Cichella al 25′. Sul finire della frazione è arrivato il raddoppio della Renato Curi Angolana per il 2-0 finale. La Curi risorge, mentre per il Casalbordino la situazione diventa preoccupante: una sola vittoria in sette gare e mercoledì arriva una big come il Giulianova.

TABELLINO

Renato Curi Angolana: Pelusi, Ucci (33’st Scurti), Angelozzi, Fuschi, Casimirri, Milizia, Cichella (43’st Lombardi), Farindolini, Miani, Farias (43’st Tidiane), Ruggieri (18’st La Selva). A disposizione: Puddu, Piedimonte, Buffetti, D’Amico, Sciamanda. Allenatore: Rachini

Casalbordino: Tano, Di Pasquale, De Santis (18’st Erragh), Trisi, Nazari, Lapenna, Mangiacasale (38’pt Fusaro), Della Penna, Lopez I.J.M., Spadafora (28’pt Badjinka), Zinni (37’st Diomande). A disposizione: Drame, Ciancaglini, Di Pietro, Paglione, Fanelli. All.: Di Biccari.

MARCATORI: 25′ pt Cichella, 41′ pt Farias.

ARBITRO: Gian Piero Gatta di Sassari (Zugaro e Cocciolone de L’Aquila)

AMMONIZIONI: Ucci.

ALTRI ARTICOLI

spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P