spot_img
spot_img

Teramo, ufficiale l’unger Cutilli dal Penne

Il Città di Teramo ha reso noto di aver definito l’ingresso del giovane centrocampista Marco Cutilli dal Penne, contribuendo così ad arricchire il pacchetto degli under a disposizione di mister Pomante.

Classe 2004, nonostante la giovane età, ha già vissuto da protagonista (31 presenze e 6 reti) un campionato di Eccellenza nel 2021/22 proprio con il club vestino, con il quale ha sostenuto l’intera trafila delle Giovanili fino all’esordio in prima squadra all’età di 15 anni. Le rilevanti prestazioni prodotte lo hanno portato alla Viterbese, dove ha disputato nella scorsa stagione il campionato di Primavera 2 sotto le dipendenze dell’allenatore Pesoli.

«Ho avuto la fortuna di cominciare questo ritiro con il Teramo dal primo giorno – le sue parole da neo-biancorosso – seppur da aggregato e sono, pertanto, davvero felice di aver convinto società e staff tecnico che ringrazio per avermi offerto quest’opportunità. Nel gruppo c’è tanta armonia, ci stiamo allenando duramente e con profitto ed i progressi si notano anche nei test giocati. Sinora ho giocato campionati con l’obiettivo di mantenere la categoria, logico che mi stuzzichi l’idea di provare a disputare un torneo di vertice. Al Penne devo tanto, in particolare ci tengo a ringraziare il tecnico Iodice per aver contribuito alla mia crescita sportiva, facendomi meglio comprendere i meccanismi di squadra. Tatticamente nasco mezzala, ma da due stagioni ormai ricopro con piacere il ruolo di tuttofascia, sempre sul lato destro del campo. Se c’è un aspetto che mi ha sorpreso in questa prima fase è senza dubbio il pubblico: francamente non mi era mai capitato in passato di vedere tanta gente e calore anche in amichevole ed è un elemento che potrà aiutarci tanto durante la stagione. Cercherò di fare del mio meglio per mettere in difficoltà il mister nelle scelte e di ritagliarmi uno spazio nel team, ma l’aspetto fondamentale sono gli ambiziosi obiettivi di squadra».

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img
spot_img
P